Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / fiorentina / Notizie di FV
PROFUMO D'EUROPA. BATTUTO IL BOLOGNA E SINISA CI GUFA!
lunedì 6 dicembre 2021, 00:00Notizie di FV
di Sonia Anichini
per Firenzeviola.it

PROFUMO D'EUROPA. BATTUTO IL BOLOGNA E SINISA CI GUFA!

E vola vola si sa, sempre più in alto si va…è un ritornello che viene cantato allo stadio, con grande gioia dei Ricchi e Poveri che l’hanno inciso, quando la Fiorentina ci dà grandi gioie ma, soprattutto, quando la classifica si fa interessante da avvicinarsi, appunto, all’alto e in quelle posizioni non ci stavamo da tanto tempo. Ce ne siamo quasi dimenticati e rischiamo di farci venire le vertigini, ma mai questo disturbo è stato ritenuto così piacevole! Finalmente la Viola torna a vincere in trasferta, cosa che non succedeva da fine settembre contro l’Udinese, e consolida il quinto posto in classifica, “noi siamo i primi ad inseguire” come ha detto il Mister (purtroppo in condominio con la Juve…mannaggia Empoli!), i primi dopo le più forti e l’Atalanta ci è davanti con ben sette punti di distacco, ma se continuiamo su questa strada ci possiamo togliere delle belle soddisfazioni. A tal proposito suggerisco una palpatina ai vari amuleti vista la simpatica battuta di Sinisa sulla nostra classifica: “un conto è essere quinti alla 16a giornata, un conto alla 38a”. Più lapalissiano di così non si può, anche se pare una gufata!

Intanto ci siamo tolti l’incubo di quella che poteva diventare la sindrome da trasferta, menzionata anche da Italiano, quella maledetta situazione che ci portava ad un’altalena di emozioni dovuta ad una partita vinta (in casa) e una persa (fuori casa), in un’alternanza che faceva innervosire. Per questo la seconda vittoria di fila deve essere di buon auspicio per un bel filotto di risultati positivi a cominciare dal prossimo incontro casalingo contro la Salernitana.

Come al solito la formazione scesa in campo al Dall’Ara è stata di quelle che “anche stavolta non l’abbiamo azzeccata” ma, anche stavolta, va dato atto che Italiano è proprio un mago: gioca Maleh a centrocampo e insacca il suo primo gol in viola! Sono contenta per questo ragazzo di belle speranze ma i complimenti vanno estesi a tutti con una menzione speciale per il solito Vlahovic e per Gonzalez. DV9, ormai in decollo verso record che riempiono tutti di orgoglio, non ha giocato in modo devastante ma si fa trovare prontissimo quando va al dischetto dove continua ad essere infallibile. È così freddo e convinto dei suoi mezzi che fa quasi paura, ma è proprio questa la sua forza che lo fa andare avanti senza nessuna influenza negativa da quello che gli succede intorno, dicasi mancato rinnovo/partenza da Firenze.

Nico invece è stato devastante e sono contenta che sia tornato in piena forma perché sarà uno degli uomini chiave di questa Fiorentina. Ha corso e preso botte ma ha anche fatto l’assist a Maleh e si è procurato il rigore del 3-1 quindi il suo l’ha fatto! Lo ha fatto anche Biraghi, non mi sono scordata di lui, che ha realizzato il gol su una bellissima punizione. È stata importante la sua realizzazione anche perché ha riportato la Fiorentina in vantaggio all’inizio del secondo tempo e incanalato la gara vero il successo finale senza però farsi mancare il brivido da calo tensione che ha visto il Bologna arrivare alla seconda marcatura. Su questo particolare sarà bene che il tecnico prenda dei provvedimenti ma intanto godiamoci questo profumo d’Europa che ci piace tanto e che dà a tutto l’ambiente consapevolezza e autostima.

È veramente bello vedere questo gruppo, la squadra e il Mister, festeggiare tutti insieme dopo i gol e a fine gara perché dimostrano una grande unità d’intenti che deve compiacerci per quanto hanno fatto fino adesso ma, soprattutto, è una garanzia per il futuro…con qualche buon aiutino da parte della società nel gennaio che verrà!

La Signora in viola

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000