Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / News
BALLARDINI, Questa è la strada. Faremo grandi partiteTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 28 febbraio 2023, 22:00News
di Redazione FV
per Firenzeviola.it

BALLARDINI, Questa è la strada. Faremo grandi partite

L'analisi di Davide Ballardini, tecnico della Cremonese, ai microfoni di DAZN dopo la vittoria contro la Roma. "La Cremonese questa sera ha fatto una partita da squadra, con intensità, con qualità, ha meritato la vittoria. Giochi contro la Roma e devi concedere qualcosa, quando ci siamo allargati abbiamo sofferto un po' di più e quindi questa è stata la partita".

Ci credeva ancora di vincerla al pari della Roma?
"Quando la Roma ha pareggiato direi una bugia, hanno avuto più occasioni loro. Ma la Cremonese aveva grande voglia e grande attenzione".

Cosa pensa di Tsadjout?
"E' un ragazzo che apprezzo più passano i giorni, quando un ragazzo si allena benissimo ed ha qualità sono queste le prestazioni che fai".

Ha trovato la strada?
"In zona di palla se vuoi mettere pressione devi andare uomo contro uomo, poi lontano dalla palla devi essere attento. Abbiamo fatto delle grandi partite come in Coppa Italia proprio contro la Roma. Per me è importante vedere la squadra com'è chiara nelle due fasi di gioco. Quando abbiamo la palla facciamo ancora qualche errore, da un'azione pericolosa per noi ne nasce una pericolosa per gli avversari. Questa è la strada da percorrere, però non solo da oggi".

Cosa bisogna mettere in campo per riuscire nel miracolo salvezza?
"Non abbiamo mai guardato la classifica, non lo faremo nemmeno ora. Faremo delle grandi partite, poi vedremo cosa ne salta fuori".