Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Radio FirenzeViola
IMBORGIA A RFV, Beltran punta da massimo 10/12 golTUTTO mercato WEB
mercoledì 29 novembre 2023, 11:44Radio FirenzeViola
di Redazione FV
per Firenzeviola.it

IMBORGIA A RFV, Beltran punta da massimo 10/12 gol

Antonio Imborgia a Radio FirenzeViola
00:00
/
00:00

Il procuratore Antonio Imborgia è intervenuto ai microfoni di Radio FirenzeViola nel corso della trasmisssione "Chi si compra?". Queste le sue parole.

Come dovrà presentarsi la Fiorentina per affrontare il Genk?
"La Fiorentina non deve pensare ad altro risultato che non sia la vittoria, non può ragionare in modo diverso. Sarà una partita aperta ma alla portata della Fiorentina che qualitativamente è superiore e sfrutta le buone idee di gioco di Italiano, la Fiorentina metterà in campo i migliori a meno che non ci siano imprevisti, entrambe le squadre scenderanno in campo per vincere. La mentalità del calcio belga è quella di proporre gioco e la differenza la fa molto il settore giovanile, nel DNA di una squadra belga c'è solo la possibilità di giocare offensivamente per il massimo risultato possibile, sarà una partita combattuta".

Quale problema sta affrontando Beltran in questi primi mesi senza gol?
"Non lo conosco approfonditamente ma penso che abbia un problema che hanno un po' tutti quando arrivano come l'ambientamento e l'alimentazione. Sta avendo le giuste e normali problematiche di un ragazzo del 2001 che arriva in una piazza difficile, con il tempo potrebbe diventare un attaccante da 10/12 gol, non di più. Con il gioco della Fiorentina gli attaccanti si devono abituare a segnare meno perché la squadra gioca benissimo mantenendo il possesso e facendo girare la palla, ma dovrebbero essere più coinvolti e senza stare spalle alla porta come visto fino ad ora. Se invece agli attaccanti gli arrivassero da sfruttare in area di rigore venticinque cross o assist a partita e tutte queste occasioni venissero fallite, dovrebbero essere giudicati diversamente e più negativamente".

QUI IL PODCAST INTEGRALE