Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / L'esclusiva
FAGGIANO A RFV, Undici non sbagliato. Su Nzola...TUTTO mercato WEB
© foto di Andrea Cantini - Ufficio Stampa Parma Ca
giovedì 7 dicembre 2023, 12:48L'esclusiva
di Redazione FV
per Firenzeviola.it

FAGGIANO A RFV, Undici non sbagliato. Su Nzola...

Daniele Faggiano a Radio Firenze Viola
00:00
/
00:00

Il direttore sportivo ex Parma e Sampdoria, Daniele Faggiano, ha parlato ai microfoni di Radio FirenzeViola, durante "Viola amore mio", iniziando da una considerazione sulle accuse fatte a Vincenzo Italiano sulla formazione sbagliata: "Non sono d'accordo con queste affermazioni: secondo me la formazione non era sbagliata, anche perché bisogna sempre considerare che ci sono certe dinamiche di spogliatoio da rispettare. Se si vuole giocare e competere su tre fronti ci vogliono tre squadre. Personalmente ho visto una buona Fiorentina, che ci ha creduto fino alla fine seguendo la guida di Italiano che conosco e che so vuol vincere sempre". 

Vede più la colpa nell'approccio sbagliato o non si può rinunciare a certi giocatori?
"Può essere tutti e due anche perché in Italia la Coppa Italia viene vista come competizione secondaria o addirittura terziaria da certi club che giocano in Europa. Italiano ha fatto bene a dare minutaggio a certi giocatori che finora non ne hanno avuto tanto, anche in prospettiva di varie vicissitudini (infortuni, momenti in cui si è fuori forma, ecc.) che potranno esserci nel corso della stagione". 

Nzola nel secondo tempo è cresciuto ed è stato servito meglio: può essere la svolta per lui?
"E' un giocatore che conosco e che ieri si è fatto trovare pronto. Conosce Italiano e sono sicuro possa dare molto alla Fiorentina". 

PER L'INTERVISTA COMPLETA ASCOLTA IN NOSTRO PODCAST