Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Notizie di FV
ITALIANO E IL RINNOVO: LE MOSSE DELLA FIORENTINATUTTO mercato WEB
© foto di Giacomo Morini
venerdì 1 marzo 2024, 13:00Notizie di FV
di Pietro Lazzerini
per Firenzeviola.it

ITALIANO E IL RINNOVO: LE MOSSE DELLA FIORENTINA

Il rinnovo di Italiano inizia a far discutere, ma la Fiorentina non resta a guardare. È la vigilia di una sfida importante come quella contro il Torino ma a fare discutere oggi è principalmente l'intervista di Vincenzo Italiano rilasciata a Sportitalia. Il tecnico siciliano si è raccontato dagli albori ad Arzignano fino alla doppia finale della passata stagione e ovviamente a quella attuale, facendo però drizzare le antenne dei tifosi con un paio di frasi più interessanti della media. Prima di tutto la sensazione che mister e squadra vogliano dare una certa priorità al cammino in campionato, con l'obiettivo di migliorare il settimo e ottavo posto conquistati nei due anni precedenti. Poi la risposta sui rapporti con il club e l'ambiente, ai limiti dell'idilliaco, dopo le voci che nei mesi passati avevano parlato di un rapporto un po' meno felice rispetto al passato. 

Primi approcci per il rinnovo
Da qui una riflessione su quanto sta accadendo intorno anche al futuro della panchina viola. Italiano è in scadenza a giugno, con un rinnovo di un anno che sarebbe automatico in caso di raggiungimento di un piazzamento migliore rispetto alla Conference League. Da qui le prime valutazioni su cosa potrà accadere in estate alla guida tecnica viola. In molti chiedono a gran voce che la società si muova per il rinnovo al proprio allenatore, cosa però che la Fiorentina stessa avrebbe già fatto. I dirigenti infatti, avrebbero già mosso i primi passi per provare a rinnovare l'intesa a prescindere dal piazzamento finale di questa stagione, dando grande fiducia al tecnico che è molto apprezzato anche dallo stesso presidente Commisso

Italiano prende tempo
Italiano però, ha deciso di prendere tempo. Per svariati motivi il tecnico non ha intenzione di parlare adesso del rinnovo, in primis per non perdere concentrazione in un momento delicatissimo della stagione, forse il più delicato di tutti. Poi è chiaro a tutti che nel prossimo futuro Italiano riceverà (se non le ha già ricevute) e avances di diversi club italiani e stranieri. Dunque prima di prendere una decisione finale, è lecito e comprensibile che l'allenatore metta i pro e i contro di una nuova permanenza sulla bilancia, per poi tirare le somme e decidere. La Fiorentina aspetterà?

I risultati faranno la differenza
Anche qui la sensazione è che Barone abbia tutta l'intenzione di attendere il responso dei prossimi colloqui rimandati a data da destinarsi. Perché per la Fiorentina, pur con questo contratto che crea più dubbi che certezze, Italiano è la persona giusta al momento giusto e la volontà sarebbe fermamente quella di andare avanti insieme. Molto dipenderà dai risultati è ovvio, visto che anche per Italiano, poter continuare il percorso di crescita disputando Europa League o Champions League in un ambiente che già conosce, potrebbe dargli maggiori e migliori garanzie piuttosto che un nuovo salto nel vuoto in una piazza dove ricostruire calcio e rapporti, da zero.