Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / News
BURDISSO, Saluta: "È ora di andare oltre. Sogno di tornare con la coppa"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2024 @fdlcom
lunedì 27 maggio 2024, 19:43News
di Redazione FV
per Firenzeviola.it

BURDISSO, Saluta: "È ora di andare oltre. Sogno di tornare con la coppa"

Il direttore tecnico della Fiorentina Nicolas Burdisso, dopo aver parlato nei giorni scorsi al sito ufficiale viola, ha pubblicato un lungo messaggio sul suo Instagram, dove ha dato il definitivo saluto a questa sua avventura in viola. Di seguito il post con la descrizione che recita: "Essere il Direttore dell'Area Tecnica della Fiorentina è stata una responsabilità e un lavoro che mi ha entusiasmato e coinvolto ogni ora del giorno. Sono arrivato in un club che aveva sfide molto complesse da affrontare, e alla fine di questa stagione lascerò uno che avrà giocato due finali europee in tre anni.

Durante questo periodo abbiamo costruito una squadra competitiva e siamo cresciuti in tutte le aree. Penso di essere migliorato anche io, sia a livello professionale che personale. La Fiorentina mi ha dato uno spazio per maturare e gli strumenti per accompagnare la crescita di giocatori e staff. Insieme creiamo un ambiente di lavoro che persegue l’eccellenza. E questo mi riempie di orgoglio. È ora di andare oltre, di fare un nuovo passo nella mia carriera per realizzare la mia visione di Direttore Sportivo.



Voglio ringraziare tutti i tifosi per avermi accolto da quando sono arrivato. Voglio ringraziare il Presidente Rocco Commisso per la fiducia e l'affetto fin dal primo giorno; e a Joe Barone per la sua eredità, che sarà sempre nel club e nel mio cuore. A Daniele Prade per le sue lezioni e la sua amicizia; ad Alessandro Ferrari per avere sempre la parola giusta; a Vincenzo Italiano e al suo staff per il lavoro quotidiano; ai giocatori - cuore di ogni progetto calcistico - per aver difeso la maglia in campo, e infine a tutta la "squadra invisibile" che lavora sempre silenziosa e fedelmente.

Sogno di tornare da Atene con il trofeo. E possiamo riuscirci solo insieme!".

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Nicolás Burdisso (@nicolasburdisso)