Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Notizie di FV
L'ALTRA INCERTEZZATUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 15 giugno 2024, 00:00Notizie di FV
di Tommaso Loreto
per Firenzeviola.it

L'ALTRA INCERTEZZA

Nel silenzio del calciomercato, almeno in termini di colpi imminenti, irrompe (di nuovo) la vicenda stadio. Mentre la città si prepara al rush finale del ballottaggio per l’elezione del nuovo Sindaco Fiorentina e Comune si osservano a distanza, e più che di un dialogo sarebbe giusto parlare di un botta e risposta. Così alla richiesta del club d’interrompere i lavori, di recente cominciati in Curva Fiesole, seguono i dettagli dall’Amministrazione sull'ultima convenzione già firmata, anticipo di un'altra mossa da parte della Fiorentina che si è rivolta al Tribunale di Firenze.

L’incertezza sul fronte degli abbonamenti - Così è toccato di nuovo ai tifosi chiedere maggiore chiarezza sul fronte della prossima campagna abbonamenti, tanto più dopo che la stessa Fiorentina aveva mostrato i posti a disposizione per la prossima stagione. Un nuovo comunicato, una nuova richiesta d’informazioni sul come, sul quanto, e sul quando, fosse solo per capire come sarà possibile seguire la squadra allo stadio e soprattutto per quanto sarà chiesto loro un sacrificio. Risposte che probabilmente verranno ribadite una volta chiarito il successore di Dario Nardella, seppure sia di ieri una nuova candidatura sul fronte di un nuovo stadio firmata da Eike Schmidt sfidante di Sara Funaro nell’ultimo atto delle elezioni amministrative.

Una questione aperta, aspettando il mercato - Quel che resta a margine di una questione che resta aperta è un rapporto che si è sfilacciato con il tempo, quello tra il club e l’amministrazione, e soprattutto una previsione difficile da fornire, quella sul termine dei lavori, legata a una disponibilità di fondi tutt’ora da completare. Ulteriori incertezze sull’immediato futuro della Fiorentina che dalla prossima settimana pare intenzionata a premere il piede sull’acceleratore del mercato, magari per capire meglio la posizione di Lucca che al pari di Retegui sembra essere il candidato principale per il ruolo di nuovo attaccante. E che nel giro di un mese (anche meno) accenderà i motori per una ripartenza tutt’altro che banale.