Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / fiorentina / Serie A
La Fiorentina sbanca Udine: finisce 0-1 nel segno di Vlahovic e DragowskiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
domenica 26 settembre 2021 16:56Serie A
di Dimitri Conti

La Fiorentina sbanca Udine: finisce 0-1 nel segno di Vlahovic e Dragowski

Finita qualche istante fa Udinese-Fiorentina: vittoria ospite col risultato finale di 0-1 grazie al rigore trasformato da Vlahovic al 16'.

Le scelte dei due allenatori - Gotti regala l'esordio dal 1' a Soppy (subentrato benissimo all'Olimpico) e Beto, con quest'ultimo ad affiancare Deulofeu in attacco nel 3-5-2 dell'Udinese. La Fiorentina di Italiano invece è vestita col solito 4-3-3 recente: in difesa si rivede Quarta accanto a Milenkovic, così come Odriozola titolare. Davanti c'è Saponara e non Sottil al posto di Gonzalez nel tridente.

La Fiorentina concretizza il primo quarto d'ora - L'avvio racconta di lunghissimi possessi di palla ospiti, con la squadra friulana che aspetta ben compatta, bassa e chiusa. Al minuto 8 il primo tiro, inoffensivo: Milenkovic calcia molto alto da fuori. Risposta dell'Udinese all'11° con la girata aerea di Becao, larga, su calcio d'angolo. Meglio la Fiorentina nel quarto d'ora iniziale, che finisce con l'episodio che sblocca il match: Bonaventura è atterrato in area da Walace, Ghersini viene richiamato dal VAR e dopo aver visto coi suoi occhi decide per il rigore. Lo trasforma un freddo Vlahovic per lo 0-1.

Nel primo tempo non c'è reazione - L'Udinese, subito il gol dello svantaggio, non si scompone troppo e prosegue sul piano-gara. Al 27° Deulofeu si apre un varco accelerando in solitaria, salvo poi inciampare al momento del tiro. Prova a imitarlo Beto un minuto dopo: lo ferma però Martinez Quarta. Nel finale, al 40°, c'è spazio per la discesa di Odriozola: il suo tiro-cross per poco non arriva dalle parti di Vlahovic. È l'ultima emozione di un primo tempo che ne ha viste poche e che si conclude con attimi di nervosismo tra Arslan e Bonaventura. All'intervallo è 0-1.

A inizio ripresa ecco l'Udinese - Gotti cambia già all'intervallo, alzando il baricentro grazie agli ingressi di Makengo e Pussetto al posto di Arslan e Soppy, ma la prima conclusione (alta) è della Fiorentina con Torreira al 49°. C'è però in campo un'Udinese diversa e il segnale arriva al minuto 55: prima Beto chiama Dragowski ad una bella risposta in tuffo, mentre il successivo tentativo di Makengo è più facile da disinnescare. Tempo tre minuti e Makengo ci riprova, trovando però ancora pronto Dragowski.

Secondo tempo più aperto - Cambia anche Italiano, che ne mette dentro tre insieme al 66°. Tra questi Maleh, che dopo un minuto scalda già il mancino da fuori, spedito alto e non di molto. Ci prova anche Saponara: destro insidioso e angolato al minuto 70 sul quale però si fa trovare pronto Silvestri. Al 77° è Molina, subentrato poco prima, a tentare di risollevare i suoi, ma lo fa con un destro troppo alto.

Gotti all'assalto finale, Italiano si chiude - La pressione dell'Udinese, man mano che il cronometro avanza nella sua corsa, si fa sempre più crescente e Italiano corre ai ripari, mettendo i suoi con la difesa a cinque per gli ultimi dieci minuti più recupero. All'85° la grande chance, creata da un Deulofeu pimpante che semina il panico sulla fascia, prima di calciare e trovare ancora un super Dragowski a sbarrargli la strada verso il pareggio. Nei cinque minuti di recupero non succede più nulla, se si esclude un tentativo impreciso di Vlahovic su servizio di Callejon (91°) e uno slalom gigante di Deulofeu, il cui destro viene ostruito col corpo da Milenkovic (92°).

Rivivi qui la partita con TMW!
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000