Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / A tu per tu
…con Alberto PelagottiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 7 dicembre 2022, 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

…con Alberto Pelagotti

“La Serie B ’ho fatta per diversi anni, è sempre stata tosta. Anche se in questi anni ha fatto grandi progressi, oggi sono tutti competivi. E il Benevento che ha speso tanto fa fatica, così come il Genoa o il Cagliari. Poi quando retrocedi rischi di sottovalutare l’avversario, c’è da faticare”. Così a Tuttomercatoweb l’ex portiere di Empoli e Palermo, Alberto Pelagotti, pronto ad accasarsi in questi giorni per tornare in pista dopo alcuni problemi di salute ben superati.

E il suo ex Palermo nelle zone basse?
“Lo seguo spesso. Quando l’ho visto abbiamo sempre vinto e dico abbiamo perché sono super tifoso del Palermo. Spero possa raggiungere traguardi importanti, faccio il tifo per ì rosanero. Il Palermo paga il mercato fatto in ritardo e le dimissioni dell’allenatore dopo qualche giorno. Serve tempo, ma verrà fuori”
I portieri che le piacciono?
“Turati del Frosinone, è uno di quei portieri che potrà ambire a palcoscenici più alti. E mi è piaciuto molto fin qui Caprile del Bari, pensavo giocasse Frattali e invece hanno trovato questo ragazzo che fa la differenza. E ovviamente in A Vicario: per me è un portiere incredibile, ai livelli di Donnarumma. È fortissimo”.

Il Milan ha praticamente preso Sportiello.
“Il Milan ha Maignan che è uno dei più forti al mondo. Conosco bene Sportiello, farà il secondo ma potrebbe giocare dappertutto. È un’alternativa di spessore. E come secondo va più che bene”.

Radu lascerà la Cremonese.
“Finché l’ho visto giocare nel Genoa ha fatto un grande campionato, poi ha perso sicurezza. Ma non credo alla storia che quando stai fermo poi ti mancano le linee. Io in A ho fatto tanta panchina e quando ho giocato ho fatto bene. Ha pagato l’errore contro l’Inter, li ha perso fiducia. Poi a Cremona c’è Carnesecchi che è un portiere di alto spessore. All’estero ritroverebbe la giusta sicurezza”.

E leí?
“Sto scalpitando. Mi sto allenando tutti i giorni, fisicamente sto bene. E anche mentalmente. Sono pronto per tornare in qualsiasi piazza, ho avuto contatti in B e in C. Spero di trovare qualcosa di interessante il prima possibile”.