Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Serie A
Corrado Orrico: "Zaniolo alla Fiorentina? Ha talento ma non basta, è una scommessa"TUTTO mercato WEB
venerdì 14 giugno 2024, 07:48Serie A
di Daniel Uccellieri

Corrado Orrico: "Zaniolo alla Fiorentina? Ha talento ma non basta, è una scommessa"

L'ex allenatore Corrado Orrico è intervenuto ai microfoni di Radio FirenzeViola nel corso della trasmissione "Palla al Centro". Queste le sue parole su Zaniolo e l'ipotesi Fiorentina: "E' una scommessa, il giocatore è di talento ma nel calcio di oggi non basta solo quello. Il ragazzo negli ultimi tempi quando era in Italia andava in escandescenza molto velocemente. Firenze sarebbe una piazza importante per lui, magari gli scatta qualcosa nella testa e riesce a raggiungere un equilibrio. Non penso che ci sia un problema di ruolo se dovesse arrivare Zaniolo. Ha grandi capacità di adattamento, può giocare sia sulla fascia che a ridosso della punta".

Su Palladino: "Sul piano tattico il Monza giocava un calcio armonico. A me sembra un professore universitario. Lo vedo molto diverso da Italiano, ha più criterio, rispetta di più gli equilibri. Le sue squadre fanno molto possesso palla, attaccano ma non come faceva Italiano".


Sugli stadi: "Abbiamo una burocrazia che invece di aiutare ti penalizza. In Italia, rispetto agli altri paesi, non si migliora a livello infrastrutturale. Lo ha fatto la Juventus perché ovviamente fa pesare l'azienda che c'è dietro. Il resto delle squadre fanno fatica, si trovano come si sta trovando la Fiorentina. Tolgono la voglia a chi ha voglia di fare passi avanti".

Sul centravanti: "A me non piace molto Retegui, è un'opinione. Però qualche gol lo fa. Sarebbe comunque un passo avanti. Però secondo me la Fiorentina dovrebbe fare molto di più e spendere di più. Io spenderei 50 mln e prenderei una punta vera".