HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » fiorentina » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Juve immobile sul mercato: è la decisione corretta?
  Si, questa squadra non ha bisogno di rinforzi adesso
  No, alla Juventus sarebbe servito un altro terzino
  No, bisognava portare subito Kulusevski a Torino
  No, il club forzi la mano per lo scambio Rakitic-Bernardeschi

Dragowski muro. Pulgar involuto: i voti di TMW

16.12.2019 06:55 di Pietro Lazzerini    articolo letto 5472 volte
Dragowski muro. Pulgar involuto: i voti di TMW
© foto di www.imagephotoagency.it
Dragowski 7,5: La parata su Lukaku a fine primo tempo vale il prezzo del biglietto. Anche nella ripresa mura il belga e tiene in partita i viola. Due interventi che valgono il pari.

Milenkovic 5: Sembra un birillo quando Borja Valero lo salta prima di segnare l'1-0. Spesso in balia dello spagnolo, incappa decisamente in una serata no.

Pezzella 7: Il capitano mascherato è il migliore del reparto. In più di un'occasione blocca gli attaccanti interisti con interventi puliti e con grande tempismo.

Caceres 6: Prova a contenere Lukaku anche se è un compito a dir poco complicato. Non è la sua migliore partita ma si merita la sufficienza visto la coppia che si trovava davanti.

Lirola 6: Arriva spesso al cross ma nel primo tempo non ci sono punte di ruolo in area e segnare è quanto meno complicato. Una delle migliori partite per come si propone. Gli ultimi 20 minuti sparisce dal campo.

Pulgar 5: Il giocatore più involuto della squadra di Montella. Non riesce nemmeno più a calciare bene le punizioni. Il cileno deve ritrovare la rotta di inizio stagione altrimenti, col mercato di gennaio, rischia il posto.

Badelj 5: Gioca da interno nel centrocampo a 4, molti inserimenti, un bel tiro ma anche tanti errori anche banali. Surclassato in mediana da Borja Valero che a confronto sembra un ragazzino. Nonostante sia più giovane. (Dal 21' Benassi 6 Entra per dare maggiore dinamismo al centrocampo viola, non eccelle ma aiuta la squadra a restare a galla in un momento complicato).

Castrovilli 6,5: E' il solito trascinatore. I compagni si affidano a lui nonostante non sia al meglio per un colpo subito nel corso della prima frazione. E' il migliore a centrocampo, come al solito. (Dall'83' Eysseric S.V.)

Dalbert 6,5: Ha il dente avvelenato e si vede. Tanti inserimenti, corsa senza palla e cross. Aveva detto che voleva correre per il proprio tecnico e ha mantenuto la promessa. Forse la migliore partita da quando è a Firenze. Sicuramente in crescita.

Boateng 6: Si sbatte nel cercare di far salire la squadra e va vicino al gol con un colpo di tacco spettacolare. Ma non è Ribery e ovviamente la squadra ne risente. Nel secondo tempo ci prova di testa ma senza fortuna. Comunque la sufficienza la merita ampiamente.

Chiesa 5,5: Viene colpito duro a più riprese dai difensori interisti ma si sbatte di più rispetto alle ultime uscite. Dopo un quarto d'ora nel secondo tempo viene sostituito da Montella. Il Franchi fischia, ma non si capisce se all'indirizzo dell'attaccante o del tecnico. (Dal 60' Vlahovic 7: Segna un gol pesantissimo quanto bello con una fuga alla Ibra. Si merita spazio e fiducia, ha sicuramente dei colpi importanti).

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Fiorentina

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510