Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / fiorentina / Serie A
Berardi, che ritorno col Sassuolo! Parlano i numeri: è il miglior esterno d'attacco italianoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 18 febbraio 2021 09:15Serie A
di Antonio Parrotto

Berardi, che ritorno col Sassuolo! Parlano i numeri: è il miglior esterno d'attacco italiano

Il ritorno di Domenico Berardi è stato fondamentale per il Sassuolo. Per utilizzare un'espressione cara al tecnico neroverde Roberto De Zerbi, "Berardi è uno che sposta". Sì, l'attaccante classe '94 è uno che sposta gli equilibri e lo ha dimostrato in questi anni a Sassuolo. Se n'è accorto anche Roberto Mancini che lo ha convocato in maniera assidua in Nazionale nell'ultimo anno e Mimmo si è tolto lo sfizio di diventare il capocannoniere della Nazionale nell'anno solare 2020 con 3 gol. Non male per un giocatore considerato (ancora da alcuni) un talento inespresso. Alcuni ricordano ancora i 4 gol al Milan, i 31 gol nei primi due anni di A, ma Domenico è andato avanti, oltre ogni etichetta.

L'esterno offensivo del Sassuolo è tornato con il botto a Crotone, portando i neroverdi alla vittoria dopo 5 giornate (guarda caso l'ultima vittoria risaliva all'ultima gara da titolare del calabrese, contro il Genoa). Con la rete allo Scida, nella sua terra, Berardi ha festeggiato il 7° gol in 18 presenze stagionali, il gol numero 96 con la maglia del Sassuolo. A un passo da quota 100, Mimmo, lo dicono i numeri, è il miglior esterno d'attacco italiano in attività. Solo Fabio Quagliarella, Ciro Immobile e il Gallo Belotti (tutti e tre centravanti) hanno fatto meglio, in termini di gol segnati in Serie A, di Domenico Berardi. Il calciatore del Sassuolo ha realizzato 96 gol, di cui 11 in Serie B, 4 in Europa League e 3 in Coppa Italia, ben 77 in A. Insigne, arrivato a quota 100 in carriera, è a quota 76 gol in Serie A.

Per Berardi non è stato tutto facile. Al terzo anno in neroverde, dopo aver segnato 16 e 15 gol nei primi due anni di Serie A, è stato condizionato da alcuni problemi fisici e al terzo anno ha trovato 'solio 7 gol nel massimo campionato che però son bastati al club neroverde per volare in Europa League. Nel 2016/20217 ancora infortuni con 5 gol in 21 presenze in campionato e 5 gol in 4 match di Europa League per un totale di 10 in 25 presenze stagionali. L'anno dopo 5 gol (4 in campionato e 1 in Coppa Italia). Poi l'arrivo di De Zerbi e la 'rinascita', soprattutto in termini di numeri. Prima 8 gol in campionato (più altri 2 in Coppa Italia), poi i 14 dello scorso campionato (terzo miglior numero di sempre) e infine gli 8 in 17 presenze in questa Serie A. E ora continua a goderselo il Sassuolo.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000