HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » frosinone » News
Cerca
Sondaggio TMW
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

Ancelotti a Dazn: "Con la vittoria sul Frosinone usciamo dal periodo negativo"

29.04.2019 00:00 di Andrea Pontone    per tuttofrosinone.com   articolo letto 96 volte
Ancelotti a Dazn: "Con la vittoria sul Frosinone usciamo dal periodo negativo"
© foto di www.imagephotoagency.it

Intervistato da Dazn, l'allenatore del Napoli Carlo Ancelotti ha commentato la vittoria (2-0 in trasferta) ottenuta contro il Frosinone. Queste le sue parole: "Abbiamo fatto una buona partita, era importante vincere e dare segnali positivi. Così ci lasciamo da parte questo piccolo periodo negativo, ora proviamo a chiudere bene il campionato. Non dobbiamo abbassare la guardia, cercheremo di fare più punti possibili, il nostro obiettivo è arrivare a 80 punti".

Sulla crescita mentale: "Nella crescita c'è un po' più di cattiveria nelle finalizzazione, anche oggi abbiamo creato tanto, ci andiamo sempre vicino".

Su Mertens: "Lo vedo sempre bene, anche quando gioca male. Dà tutto, lavora molto per la squadra, mi piace molto il suo atteggiamento, anche quando si arrabbia e non gioca. Complimenti a lui che ha raggiunto Maradona, se lo merita per quel che fa. Se c'è nel futuro del Napoli? Sì, certamente sì. Quest'anno ha fatto bene, gestito al meglio ogni situazione. E' un giocatore importante per l'atteggiamento che riesce a trasmettere ai compagni, al di là del campo".

Su Younes: "Veniva da un infortunio, è normale non avere continuità. Oggi ha mostrato quello che sa fare. E' formidabile nell'uno contro uno, è per quello che deve essere utilizzato. La prossima stagione sarà quella della consacrazione per me".

Sui tanti pali colpiti: "Dobbiamo concretizzare meglio, ma è vero che siamo la squadra che ha colpito più pali nella storia del calcio, non solo in quella di questo campionato (ride, ndr)".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Frosinone

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510