Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / frosinone / News
Verso Modena-Frosinone, Grosso: "Se dovessimo essere sorpresi da quello che ci aspetta alla partenza commetteremmo un grandissimo errore"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
sabato 13 agosto 2022, 16:30News
di Stefano Martini
per Tuttofrosinone.com

Verso Modena-Frosinone, Grosso: "Se dovessimo essere sorpresi da quello che ci aspetta alla partenza...

Mister ci siamo, il Modena è una delle squadre che più ha stupito in Coppa Italia, eliminando il Sassuolo. Che squadra si aspetta e quali sono le sue caratteristiche tecnico-tattiche?

"Si ci siamo. Si parte per questo nuovo campionato, il campionato che abbiamo descritto tutti. Proveremo a farci trovare pronti subiti, ci aspetta una squadra in ottime condizioni. Viene da un percorso comune, lungo, bello, è una squadra che ha stupito tutti in Coppa Italia. Conosciamo le grandi insidie che presenta, ha entusiasmo, esperienza, si è rinforzata, è una Società solida che vuole continuare a crescere. Ci aspetta una gara dura nella quale dobbiamo essere bravi a proporre le nostre qualità, cercando di limitare le loro"

Tesser, tecnico del Modena, è un veterano della Serie B e spesso ha allenato le neo promosse facendo delle partenze forti. Anche in questo caso s'aspetta un Modena aggressivo, già in palla che cercherà di iniziare il campionato a mille?

“Se dovessimo essere sorpresi da quello che ci aspetta alla partenza commetteremmo un grandissimo errore. Lo sappiamo che tipo di gara sarà, sappiamo che avversario affronteremo e che entusiasmo ha. Sono tutte cose delle quali siamo a conoscenza e allora se vieni sorpreso vuol dire che non ti sei preparato al meglio. E noi cercheremo di non farci sorprendere”.