Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / frosinone / Serie B
Frosinone, Nesta: "Ormai prendere un attaccante in B è una follia"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 17 gennaio 2020 23:44Serie B
di Luca Chiarini

Frosinone, Nesta: "Ormai prendere un attaccante in B è una follia"

Intervenuto in conferenza stampa a margine del pari contro il Pordenone, il tecnico del Frosinone Alessandro Nesta si è così espresso: "Abbiamo cercato troppo poco l’ampiezza del campo - riporta tg24.info - e non abbiamo tenuto gli esterni molto alti perché non volevamo schiacciarli, costringendo i loro terzini ad uscire fuori. Abbiamo smesso di giocare subito dopo il vantaggio, dobbiamo essere più costanti e non avremmo dovuto mettere la partita sul piano della battaglia perché il Pordenone è una delle poche squadre che può tenerci testa dal punto di vista fisico. Sarebbe stato necessario tenere di più il pallone in mezzo al campo, sia con il vertice basso sia con le mezzali, ma il problema è che ci sono ancora troppe pause nel nostro gioco".

Un commento poi sulle mosse operate dopo l'intervallo: "Ho inserito Rohden per cambiare qualcosa in mezzo al campo, poi non ci sono stati cambi fino a 5′ dalla fine perché non c’erano giocatori adatti ad aumentare il tasso offensivo. La squadra non è impaurita nel fare gioco ma è frenetica, ci complichiamo le cose da soli, non è possibile andare sempre alla massima velocità, non riusciamo a capire i ritmi da imporre nelle diverse fasi dell’incontro. Ci sono stati troppi errori tecnici, bisognava tenere meglio la palla dopo il vantaggio, questo ci ha portato ad abbassarci eccessivamente nel primo tempo. Avevamo preparato i cambi di gioco perché il modulo del Pordenone rende difficoltoso coprire le fasce ma non siamo riusciti a mettere in pratica questa cosa con costanza. Il nuovo attaccante? Punte che fanno la differenza sono poche, ormai prendere un attaccante in Serie B è una follia".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000