Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / genoa / Copertina
Sinisa Mihajlovic: "Contento per Destro; con noi è stato sfortunato"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
venerdì 08 gennaio 2021 12:52Copertina
di Franco Avanzini
per Genoanews1893.it

Sinisa Mihajlovic: "Contento per Destro; con noi è stato sfortunato"

Il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic ha parlato in conferenza stampa presentando la partita che la sua squadra disputerà domani contro il Genoa

Il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic è intervenuto in conferenza stampa a presentazione della gara di domani (ore 18) in casa del Genoa con uno sguardo però al recente passato e al pareggio contro l'Udinese: "Undici contro undici sono certo che avremmo portato a casa la vittoria, non c'era stata partita sino a quel momento. Poi in dieci abbiamo sofferto ed il pareggio è stato giusto. Abbiamo preso gol alla fine.Magari lo avessi preso prima avremmo forse perso la partita. Ho parlato coi ragazzi, gli ho fatto i complimenti per il primo tempo. Quello che dobbiamo migliorare è che anche giocando in dieci non dobbiamo smettere di giocare e solo difendersi. Avremmo dovuto osare di più. Vincevamo 2 a 1 e abbiamo invece pensato solo a difenderci. Non dobbiamo perdere i nostri principi, occorre aiutarsi di più, una cosa fatta in fase difensiva ma non offensiva. Sull'arbitraggio dico solo che c'è grande abisso tra un arbitraggio e l'altro e in Serie A non è giusto che ci sia questa diversità. L'espulsione poteva anche starci ma non è giusto che ogni fallo sia un'ammonizione".

Tre gare in pochi giorni, la situazione in attacco: "Sono tutti stanchi. Deve essere una stanchezza mentale. La terza partita in sei giorni non possiamo avere tutti i giocatori che possano dare il cento per cento per tutti i novanta minuti. Chiedo loro di dare il massimo per il periodo che staranno in campo. Dietro abbiamo qualche difficoltà. Djiks è un anno che non gioca, tre gare consecutive potrebbe portargli qualche problema. Sicuramente chi giocherà darà il massimo". Vignato titolare: "Sono di parola, nel bene e nel male".

Soumaoro, cosa ne pensa Mihajlovic: "Abbiamo preso Soumaoro perché è andato via un giocatore. E' un cambio numerico. E' un difensore che conosco dall'anno scorso. Contro di noi aveva fatto benissimo a parte il gol. Parte da dove parte Denswil ovvero dietro ad alcuni, poi vedremo come si abituerà ai nostri ritmi di allenamento e se sarà bravo a scalare nelle gerarchie. Ha giocato a fine novembre ultima gara, ne ha fatto tre in campionato e tre in Europa League. E' un giocatore che potrà darci una mano".

Genoa che inizia ad avere l'acqua alla gola: "Problemi loro. Il Genoa è una buona squadra. E' una partita difficile come tutte le gare in Italia. Giocheremo per vincere, seguendo i nostri principi morali. Siamo convinti che si possano ottenere i tre punti. Sono molto fiducioso. Sarà una gara combattuta, loro hanno giocatori bravi ma al di là dell'avversaria cercheremo di fare la nostra gara. Ci preoccupiamo ma nel giusto perché penso alla mia squadra". Il Genoa di Ballardini: "Ha fatto qualche cambio, ho visto Destro che ha cominciato a fare qualche gol, è diventato pure papà. Un figlio ti cambia la vita e sono contento per lui. Speriamo che domani non segni, magari che segni solo se saremo in vantaggio di qualche gol".

Destro ha sempre avuto grande voglia anche nel Bologna: "Lui purtroppo negli anni precedenti non ha fatto quello che doveva fare. Quando sono arrivato io voleva fare ma non era pronto. Per uno o due anni faceva allenamenti così così. Co me si faceva male e non trovava continuità A me Mattia è sempre piaciuto come giocatore. Ero convinto che potesse fare bene, tanto è vero che volevamo tenerlo. Poi lui ha voluto cambiare e ho visto che anche a Genova ha faticato inizialmente. Poi ha iniziato a segnare e questo gli ha dato fiducia. nel periodo mio è stato sfortunato perché non era abituato ad allenarsi in quella maniera e lui si faceva male".

Prima c'era la pausa invernale per fare i richiami: "Non a caso ci sono tanti infortuni. Per questo non abbiamo avuto il tempo per riposare. Tre gare in una settimana spesso, non è un caso se abbiamo questi infortuni". I cinque cambi aiutano: "Se li hai si, se non li hai...". Domingues, cosa ti aspetti da lui? "Gli manca solamente il gol. A Firenze ha avuto l'occasione. Sa inserirsi bene coi tempi giusti, non è tanto alto ma è bravo anche di testa e può fare qualche gol". 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000