Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / genoa / Copertina
Genoa, centrocampo nuovo a causa di due assenze importantiTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 1 ottobre 2023, 10:00Copertina
di Franco Avanzini
per Genoanews1893.it

Genoa, centrocampo nuovo a causa di due assenze importanti

Il Genoa ad Udine cambierà volto e dovrà farlo a causa degli infortuni che hanno colpito Strootman e Badelj durante la sfida contro la Roma di giovedì scorso. Sostituzioni che sembrerebbero scontate con l'ingresso dal primo minuto di Kutlu e Thorsby che ben si sono comportati nei minuti giocati coi giallo-rossi. Una eventuale possibilità diversa dalla "normalità" potrebbe essere quella di vedere sul terreno di gioco uno tra Messias e Malinovskyi. 

Per il resto le basi per il Genoa anti-Udinese sono quasi certe: difesa con Bani, Dragusin e Vasquez (in vantaggio su De Winter) mentre in mezzo certo del posto è "trottolino" Frendrup che grazie alla sua duttilità potrebbe giocare in vari ruoli. Sabelli titolare della fascia destra mentre a sinistra si giocano un posto Matturro e il rientrante Martin. Davanti non ci sono dubbi: la coppia è quella formata da Gudmundsson e Retegui.

UDINESE - Mister Andrea Sottil cerca il primo successo di questa stagione. Per farlo la squadra dovrebbe sistemarsi in campo con il 3-5-2. Qualche dubbio sussiste anche in casa bianconera. Kabasele ad esempio potrebbe tornare in campo a rinforzare la retroguardia bianco-nera. Sulle fasce la lotta è a quattro tra Kamara, Ebosele, Zemura e Ferreira, due andranno in campo e due in panchina. In avanti tornerà Sarnardzic mentre Lucca sarà certo del posto e si prospetta un dualismo tra Pereyra e Thauvin. 

Queste le probabili formazioni

UDINESE: Silvestri, Perez, Bijol, Kabasele, Ebosele (Zemura), Samardzic, Walace, Lovric, Kamara (Ferreira), Lucca, Thauvin (Pereyra) 

GENOA: Martinez, Bani, Dragusin, Vasquez, Sabelli, Frendrup, Thorsby, Kutlu, Matturro (Martin), Gudmundsson, Retegui