Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / genoa / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 18 gennaioTUTTOmercatoWEB.com
martedì 19 gennaio 2021 01:00Serie A
di Luca Bargellini

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 18 gennaio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
MILAN, PER MANDZUKIC MANCA SOLO L'UFFICIALITA'. INTER. LUKAKU FINISCE NEL MIRINO DEL MANCHESTER CITY. TORINO, ESONERATO GIAMPAOLO. NAPOLI, MILIK AD UN PASSO DALL'OLYMPIQUE MARSIGLIA. SAMPDORIA, RINNOVA YOSHIDA. PARMA, SI LAVORA PER BENATIA

MILAN
Mario Mandzukic al Milan, ci siamo. L'attaccante croato ha sostenuto ieri mattina le visite mediche mediche con il club rossonero. La firma sul contratto con il Milan è prevista nella giornata di domani.
Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan, ha parlato ai microfoni di Sky prima della sfida contro il Cagliari sulla trattativa per Fikayo Tomori del Chelsea: "Tra il quasi preso e il non averlo preso le cose cambiano. Il mercato è dinamico e fatto di dettagli. Abbiamo provato a prenderlo anche qualche mese fa. Qualche caratteristica pensiamo sia giusta per metterlo insieme ai nostri difensori".
Frank Lampard dà il via libera alla cessione di Tomori, che potrebbe diventare a breve il terzo acquisto del Milan del mercato di gennaio: "Fikayo è un giocatore che sta crescendo. Non posso far giocare tutti i nostri difensori centrali in una partita. Quest'anno ne abbiamo 5, la situazione è difficile. Vuole giocare regolarmente ed è per questo che potrebbe andare in prestito. Ha fatto passi da gigante nelle ultime due o tre stagioni".

INTER
Il Manchester City in vista della prossima estate ha una priorità sul mercato: trovare un attaccante che prenda il posto di Sergio Aguero in scadenza di contratto e in predicato di lasciare la formazione di Pep Guardiola. A tal proposito, stando al The Guardian, i Citizens avrebbero messo nel mirino Romelu Lukaku oggi all’Inter ma con un passato in Premier League fra Chelsea, WBA, Everton e Manchester United.
Il belga, però, non è l’unico nel mirino degli uomini mercato di Manchester che per il medesimo motivo seguono anche Erling Haaland del Borussia Dortmund e Darwin Nunez del Benfica.
Per reperire sul mercato un nuovo top player per l’attacco il City pare essere pronto ad investire circa 200 milioni di sterline.
Come si legge sulle colonne di Tuttosport, l'Inter ha in pugno Rodrigo De Paul. L'affare, si legge, si farà in estate, anche se esiste una possibilità, decisamente remota, che possano essere anticipati i tempi all’attuale sessione di mercato. Tutto passa da Christian Eriksen: qualora il danese dovesse essere venduto, ci sarebbe margine per chiudere subito.

NAPOLI
Arkadiusz Milik e il Marsiglia. Sono le ore decisive, col giocatore che adesso insieme al suo entourage sta aspettando i documenti da parte del Napoli che gli permetteranno di rinnovare il contratto per due stagioni. Una tecnicalità: poi andrà all'Olympique Marsiglia in prestito con obbligo di riscatto alla prima presenza. Questo permetterà all'OM di farlo pesare sul bilancio successivo ma al Napoli di incassare soldi pesanti. Milik è in scadenza (tecnicamente non si può andare in prestito vincolato a con sei mesi dalla fine del contratto, ndr), gli azzurri potranno prendere dall'operazione 9 milioni di euro più 3 di bonus con percentuale sulla futura rivendita. Mancano i documenti per il rinnovo, poi il giocatore è pronto ad andare in Francia per firmare il quadriennale con la formazione di Villas-Boas.

ROMA
Caccia a un terzino aperto in casa Roma, col finale tutto da scrivere. Un nome caldo nell’ambiente giallorosso resta quello di Gonzalo Montiel, ma le pretese del River Plate hanno raffreddato le certezze su un affare che sembrava destinato alla fumata bianca. I Millionarios, nomen omen, hanno alzato la posta a 12-13 milioni di euro per il laterale classe ’97: pur sempre meno dei 20 milioni che prevede la sua clausola risolutiva, ma non pochi se si considera che il contratto è in scadenza tra pochi mesi. L’offerta è di 7 milioni, una cifra considerata congrua, anche perché in questo momento il Lione è defilato. Nel borsino delle potenziali alternative resta decisamente basso il nome di Bryan Reynolds, promesso sposo del Benevento con la regia della Juventus. Alla categoria dei giovanissimi appartiene anche Brandon Soppy, 2002 in rampa di lancio del Rennes, che non se ne vorrebbe privare nell’immediato se non per offerte molto convenienti. Stabili le quotazioni di Zeki Celik: il turco classe ’97 del Lille piace eccome. La società francese lo valuta attorno ai 15 milioni di euro: più di Montiel, e non è detto che lo sconto possa arrivare davvero, per quanto in questo caso la Roma (date anche la difesa situazione contrattuale, scadenza 2023) potrebbe salire alle soglie dei 10 milioni. Torna così a rialzarsi l’idea che porta a di Jeremie Frimpong, laterale olandese classe 2000 del Celtic, già sondato dalla dirigenza capitolina nei mesi scorsi e apprezzato anche perché sa giocare sia a destra che a sinistra. È un nome in ascesa, il casting continua a Trigoria.

TORINO
Era nell'aria da ieri ma ora è ufficiale l'esonero di Giampaolo da parte del Torino. Ecco il comunicato ufficiale del club granata: "Il Torino Football Club comunica di aver esonerato Marco Giampaolo dall’incarico di allenatore della Prima Squadra. La Società ringrazia Giampaolo e il suo staff per la professionalità e per l’impegno dimostrati in questi mesi in granata".

FIORENTINA
Spazio all'analisi della cocente sconfitta di Napoli nelle pagine del Corriere dello Sport dedicate alla Fiorentina. "Nessuno cita Prandelli", è il titolo dell'articolo in cui viene sottolineato come ancor più che le proporzioni della sconfitta, a far male alla tifoseria viola è stata l'assenza di agonismo da parte del gruppo. Mai nominato dal ds Pradè, Prandelli fin qui ha guidato la squadra per 11 partite, raccogliendo 0.91 punti di media. Dal club assicurano che non ci sono avvicendamenti in vista, anche se i numeri non tranquillizzano nessuno: servirà una svolta subito, già sabato con il Crotone, o altrimenti ogni scenario sarà possibile. Poi il Torino in trasferta: due partite nelle quali, né per lui né per nessun altro, sarà possibile sbagliare.
Il Real Madrid fissa il prezzo per Alvaro Odriozola. Come riporta il portale spagnolo Fichajes.com, il club merengue valuta infatti ben 20 milioni di euro il laterale classe 1995. Lo spagnolo, ceduto in prestito al Bayern Monaco nella scorsa stagione, fu acquistato dai blancos nell'estate 2018 per 30 milioni e in questa finestra di mercato è stato accostato - tra le tante - anche alla Fiorentina e al Milan in Italia.

SAMPDORIA
Adesso è ufficiale: la Sampdoria ha rinnovato per una ulteriore stagione il contratto del difensore Maya Yoshida. Ecco il comunicato integrale.
"Il presidente Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria comunicano di aver rinnovato il contratto relativo ai diritti alle prestazioni sportive del calciatore Maya Yoshida. Per la soddisfazione di tutti il difensore – 31 presenze con la nostra maglia – si è legato al club blucerchiato fino al 30 giugno 2022".

PARMA
Mehdi Benatia al Parma, prosegue anche oggi una trattativa ben impostata nell'ultimo fine settimana. Il difensore ex Roma e Juventus ha già raggiunto un accordo col club ducale sulla base di un contratto di sei mesi con opzione per una ulteriore stagione ma ora aspetta che Benatia - legato all'Al Duhail da un contratto in scadenza a fine stagione - si liberi dal club qatariota con qualche mese di anticipo per poi fargli sottoscrivere l'accordo.
Il Parma, quindi, è in una posizione d'attesa. Mentre Benatia è al lavoro col suo entourage per risolvere il contratto con l'Al Duhail.

HELLAS VERONA
Sorpresa sul mercato dell'Hellas Verona: secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb.com, il club di Setti starebbe per piazzare un colpo importante in mediana. Si tratta di Stefano Sturaro: il classe '93 di Sanremo andrebbe così in prestito da Ivan Juric. In questa stagione, Sturaro ha giocato 6 gare con 1 gol al Genoa.

CAGLIARI
Fabio Pisacane è arrivato a Lecce. Il difensore è infatti pronto a vestire i colori del club salentino, dopo il divorzio con il Cagliari di Giulini andato in scena pochi giorni fa. L'esperto difensore classe '86, dunque, riparte da Lecce con un contratto di 18 mesi (domani la firma). Nella foto di TMW, il giocatore al momento del suo arrivo in Salento.

SPEZIA
Claudio Terzi e lo Spezia, lavori in corso per proseguire insieme. Contatti per il prolungamento del contratto, si va verso il rinnovo per un’altra stagione. Il difensore sempre protagonista nello scacchiere di Italiano dovrebbe proseguire il suo rapporto con le Aquile. Avanti insieme, Terzi e lo Spezia, per continuare a scrivere pagine in bianconero.

CROTONE
Tomislav Gomelt è un nuovo giocatore del Den Haag. Il centrocampista, 26 anni, lascia così a titolo definitivo il Crotone e firma con gli olandesi un contratto fino al termine della stagione. Per il croato appena 17 minuti in questa stagione, in due gettoni di presenza, prima di finire fuori dalla lista dei 25 di Giovanni Stroppa.

CHELSEA, HAALAND NEL MIRINO PER L’ESTATE. SALAH PARLA DEL SUO FUTURO AL LIVERPOOL. REAL MADRID, ISCO FUORI DAI PROGRAMMI. PSG, LEONARDO PARLA DELL’ESONERO DI TUCHEL. POLONIA, ESONERATO IL COMMISSARIO TECNICO

PREMIER LEAGUE
Erling Haaland è finito nel mirino del Chelsea. Secondo The Athletic, i Blues sono pronti a investire ancora per rendere la squadra sempre più forte e vorrebbero puntare sull'attaccante norvegese. Haaland sarebbe "il prescelto": nonostante la clausola da 75 milioni di euro a partire dall'estate del 2022, il Chelsea vorrebbe tentare l'assalto già quest'estate, consapevole che le richieste del Borussia Dortmund potrebbero essere molto più elevate. Dopo Havertz e Werner, i londinesi sono pronti ancora una volta a saccheggiare la Bundesliga.
Attraverso i propri canali ufficiali, il Chelsea ha annunciato la cessione di Danny Drinkwater. Il centrocampista inglese, tra i protagonisti della splendida cavalcata del Leicester di Ranieri, va in prestito al Kasimpasa fino al termine della stagione.
Come anticipato nelle scorse ore, Jack Wislhere (29) è tornato ad essere un giocatore del Bournemouth. Il centrocampista inglese, 34 presenze nella sua nazionale, ha già vestito la maglia rossonera nella stagione 2016/17 ed era svincolato dal West Ham. Accordo sino al termine della stagione.
Mohamed Salah torna a parlare del suo futuro. L’attaccante egiziano del Liverpool ha rilasciato alcune dichiarazioni al canale norvegese TV2: “Se lo chiedete a me dico che voglio rimanere più a lungo possibile, ma come ho già detto il futuro è nelle mani del club. Darò sempre il 100% fino all’ultimo minuto in cui giocherò per questa società. E lo farò per le persone che mi mostrano amore”.

LIGA
Carles Tusquets, presidente ad interim del Barcellona, avrebbe proposto ai tre candidati di ingaggiare Eric Garcia in questa finestra di mercato per una cifra totale di 8 milioni di euro. Joan Laporta e Toni Freixa avrebbero però posto il veto all'operazione, mentre Victor Font aveva dato il suo assenso. Senza un accordo unanime, la trattativa si è ufficialmente interrotta e il difensore dovrà aspettare giugno prima di vestire la maglia blaugrana.
Nessuno vuole Isco, o meglio il fantasista classe '92 non è riuscito a portare offerte sul tavolo del Real Madrid in queste prime settimane di mercato. A riportarlo è il portale OK Diario, secondo il quale l'andaluso sarebbe così destinato a concludere la stagione nella capitale spagnola nonostante la sua voglia di rimettersi in gioco e ritrovare quel ruolo da protagonista perso ormai da tempo. Un obiettivo personale che probabilmente Isco dovrà rimandare almeno fino alla prossima estate.

LIGUE 1
In una lunga intervista concessa a France Football, Leonardo ha parlato anche dell'esonero di Thomas Tuchel: "Sapevamo che sarebbe stato difficile un rinnovo, abbiamo deciso solo di anticipare i tempi. Non lo abbiamo fatto di certo per metterci in mostra e per lui non credo sia stato una sorpresa. Discutevamo spesso, forse non mi capiva più...".
La scelta di Pochettino: "Penso che sia importante lo stile di gioco, dobbiamo avere una nostra identità. È un processo che richiede diversi anni e penso che Pochettino possa farlo, restando fedele al DNA del club".

MLS
A poche ore dalla fine della sua avventura quale Ct dell’Inghilterra femminile Phil Neville, ex stella del Manchester United, ha trovato già una nuova panchina. Con una nota attraverso i propri canali ufficiali l’Inter Miami ha ufficializzato la nomina di Neville quale nuovo tecnico della prima squadra della franchigia MLS.

NAZIONALI
Jerzy Brzęczek non è più il commissario tecnico della nazionale polacca, a sei mesi dagli Europei. Lo ha annunciato la Federcalcio sui propri canali ufficiali: "Vorrei ringraziare Brzęczek per il lavoro svolto", ha dichiarato il presidente Zibi Boniek.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000