Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / genoa / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 14 AprileTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 15 aprile 2021 01:00Serie A
di Luca Bargellini

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 14 Aprile

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
JUVENUTS, KEAN PRIMO NOME PER L'ATTACCO, CUADRADO VERSO IL RINNOVO. MILAN, SI LAVORA AI RINNOVI DI DONNARUMMA E IBRA. INTER, DE PAUL E GIROUD IDEE PER L'ESTATE. ROMA, ZAPATA IDEA PER IL DOPO DZEKO. FIORENTINA, NON SOLO GATTUSO PER LA PANCHINA. CAGLIARI, RINNOVO FINO AL 2025 PER CARBONI. SAMP, SI LAVORA AL PROLUNGAMENTO DI QUAGLIARELLA

JUVENTUS
La Gazzetta dello Sport dedica ampio spazio a Moise Kean, ieri tra i protagonisti del Paris Saint-Germain nel passaggio del turno in Champions League. La Juventus sta già pianificando il futuro e ha messo la punta, primo duemila a segnare in Serie A, in testa alle idee per l'estate. La Vecchia Signora è tornata alla carica con Mino Raiola e ora Kean è la prima scelta per più ragioni.
Costo ed età Il primo è il prezzo: 50 milioni di euro la richiesta dell'Everton ma in cambio ai Toffees potrebbe andare Merih Demiral che è uno dei grandi obiettivi di Carlo Ancelotti. E poi il fattore anagrafico, visto che Kean potrebbe ringiovanire il parco attaccanti della Juventus.
L'edizione oggi de La Repubblica Torino fa il punto sul futuro dei cnetrocampisti della Juventus. Aaron Ramsey e Adrien Rabiot non rientrano più nei piani del club. Sono loro due i primi sulla lista dei partenti: non hanno convinto e la Juventus cercherà di sistemarli per dare l'assalto ad Hakan Calhanoglu che è in scadenza con il Milan e a Manuel Locatelli del Sassuolo. Il problema sono chiaramente i maxi ingaggi di gallese e francese ma l'intenzione della Juventus è riuscire a trovare una soluzione nelle prossime settimane.
L'edizione oggi in edicola di Tuttosport dipinge il ritratto di Juan Cuadrado. A trentadue anni ha messo insieme ben 14 assist stagionali ed è vicinissimo ai migliori in Europa. Non solo: lo ha fatto, a differenza per esempio di Thomas Muller, Harry Kane, Kevin De Bruyne ed Heung Min-Son, da terzino. E' a un solo assist dal record bianconero di Paul Pogba che ne fece 15 nella stagione 2015/2016.
Il rinnovo arriverà Il contratto del colombiano andrà in scadenza nell'estate del 2022 ma la sensazione è che non ci siano dubbi: Cuadrado è centrale nei progetti della Juventus e per quanto riguarda il rinnovo sembra soltanto questione di tempo.
Tuttosport oggi in edicola fa il punto sul futuro di Alvaro Morata e degli altri attaccanti della Juventus. Non ci sono certezze ancora sullo spagnolo a differenza di quanto emerso ieri in Spagna: il rinnovo del prestito dall'Atletico Madrid fissato a 10 milioni di euro è ancora in bilico e non ha certezze neppure Paulo Dybala. Il domani della Joya è a metà tra un complesso rinnovo e offerte che al momento non arrivano.
Il quotidiano catalano 'Sport' fa il punto sul futuro di Sergio Aguero, attaccante del Manchester City in scadenza di contratto che ha già annunciato il suo addio questa estate.
Dove andrà? Il Barcellona è molto interessato ma non arriverà a coprire l'attuale ingaggio e l'ha già comunicato al suo entourage. Se Aguero vorrà ripartire dalla Catalogna, dovrà accettare una riduzione dello stipendio e legare buona parte dello stesso a bonus dipendenti da gol, presenze e rendimento. "Oggi - si legge - la società maggiormente interessata ad Aguero è la Juventus". Il nome del Kun è da settimane sul tavolo del Barça, ma al momento non c'è stata alcuna offerta ufficiale.
Non solo Manuel Locatelli del Sassuolo, primo obiettivo per la linea mediana della Juventus in vista dell'estate che verrà. Scrive la versione online della Gazzetta che oltre a un regista, la Juve potrebbe prendere anche una mezzala: il nome e la suggestione più calda resta quello di Houssem Aouar dell'Olympique Lione ma molto dipenderà anche dalla certezza di disputare la prossima Champions e dalle operazioni in uscita che si riusciranno a portare a termine.

MILAN
Il Milan e Zlatan Ibrahimovic stanno definendo gli ultimi dettagli e poi potranno annunciare ufficialmente il rinnovo dell'attaccante per un'altra stagione. A riferirlo è questa mattina La Gazzetta dello Sport che spiega che la firma dello svedese sul nuovo contratto è attesa entro domani al massimo.
"Carissimo Donnarumma. Gigio vuole aspettare la certezza Champions?": titola così questa mattina La Gazzetta dello Sport che spiega che in casa rossonera continua a tenere banco la questione del rinnovo di contratto di Gigio Donnarumma. Il Milan ha giù messo sul piatto 8 milioni di euro, una cifra che permetterebbe al portiere di diventare il giocatore più pagato della Serie A dopo Cristiano Ronaldo (stesso stipendio di De Ligt). Per ora, però, il giocatore non ha ancora dato una risposta al club di via Aldo Rossi e potrebbe non farlo fino a quando i rossoneri saranno certi di giocare la prossima Champions League.

INTER
Rodrigo De Paul resta il primo nome sul taccuino dell'Inter per rinforzare il centrocampo. Come scrive Tuttosport in edicola questa mattina, se non ci fossero stati i limiti di spesa imposto da Suning, l'argentino sarebbe potuto arrivare all'Inter già a gennaio. Sul giocatore anche PSG e Real Madrid. Il prezzo è di circa 40 milioni, l'Inter potrebbe offrire come contropartite Pinamonti e Agoume.
La missione dell'Inter in estate sarà quella di trovare un Hakimi versione 2021, ovvero un giocatore che sulla fascia sinistra possa fare quello che il marocchino fa a destra. Secondo quanto riportato da Tuttosport il nome da tempo sul taccuino dei dirigenti dell'Inter è quello di Emerson Palmieri. L'esterno della Nazionale al Chelsea è la terza scelta dopo Chilwell e Marcos Alonso e complice il contratto in scadenza nel 2022 può partire per una cifra fra i 12 e i 15 milioni.
Il futuro di Olivier Giroud resta un rebus, ma l'Italia è una possibilità sempre concreta per l'attaccante francese, che il 30 settembre spegnerà 35 candeline. La Serie A, rivela FcInterNews.it, rimane nella sua testa una meta gradita, per caratteristiche si sente adatto alla Serie A e il sentimento è ricambiato da tre club che in tempi recenti e in modo indiretto hanno riattivato i contatti con il suo entourage. In particolare, Inter, Juventus e Roma sono tutt'ora interessati al centravanti di Chambery

ROMA
Secondo Bild in Germania, Patrick Kluivert ha convinto il RB Lipsia a confermarlo in vista della prossima stagione. Il giocatore, arrivato in prestito dalla Roma, potrebbe dunque proseguire l'avventura in Bundesliga. Il ds del club Markus Krosche, ha dichiarato: "Justin ha fatto bene finora nelle partite in cui è stato utilizzato. Stiamo pianificando la rosa per la prossima stagione e Kluivert è uno dei tanti elementi che pensiamo possano costituirla".

ATALANTA
Duván Zapata nella lista degli obiettivi della Roma per il 2021/22, quando il reparto offensivo della squadra verrà rivoluzionato con l'addio, pressoché scontato, di Edin Dzeko. Tra i calciatori cercati da Pinto c'è sicuramente Dusan Vlahovic, ma giallorossi potrebbero puntare ad un attaccante più pronto e dalle caratteristiche diverse rispetto a quelle di Mayoral, come il colombiano. Ormai stabilmente tra i migliori centravanti della Serie A per rendimento, il suo prossimo contratto dovrebbe essere l'ultimo importante della sua carriera e la Roma è pronto ad accontentarlo economicamente ben oltre le possibilità dell'Atalanta.
PER L'ATALANTA SERVONO 50 MILIONI - Una cessione importante, dopo un'estate in cui il club ha resistito a quasi ogni tentazione, potrebbe essere nell'ordine di idee della Dea, che per il colombiano tuttavia chiede non meno di 50 milioni. L'esplosione di Muriel e la consapevolezza di poter rinunciare sostanzialmente a chiunque grazie al gioco corale che ha sopperito persino all'addio del Papu Gomez, mettono però l'Atalanta nelle condizioni di scegliere a chi rinunciare e l'eventuale addio a Zapata, che con Gasperini è sbocciato definitivamente, potrebbe entrare nell'ordine di idee solo in caso di offerta irrinunciabile da parte del club giallorosso.

FIORENTINA
L'edizione odierna de La Nazione si sofferma sul possibile nuovo tecnico della Fiorentina in vista della prossima stagione. Se non dovesse andare in porto quella che al momento sembra la scelta più probabile, Gennaro Gattuso, sono in piedi un altro paio di soluzioni: la pista Roberto De Zerbi, che non è mai stata tagliata, e il possibile riavvicinamento di Ivan Juric, anche se l'allenatore del Verona - si legge - pare essere rimasto segnato da quanto accaduto in estate dopo aver trattato coi viola. 

CAGLIARI
Il Cagliari è lieto di annunciare il rinnovo contrattuale del calciatore Andrea Carboni che ha sottoscritto con il club un accordo sino al 30 giugno 2025. Questo il comunicato completo: "Cresciuto nel vivaio rossoblù, Carboni a vent’anni ha già collezionato in prima squadra 16 presenze, dopo aver debuttato in Serie A lo scorso 23 giugno nella vittoria in trasferta contro lo Spal. Con la maglia della Primavera ha all’attivo 54 gare e 6 gol. Esplosività, coraggio, grinta: a suo agio in una difesa a tre così come in una retroguardia a quattro, mancino, la sua forza e la determinazione gli consentono di reggere i contrasti più duri anche con avversari molto strutturati sul piano fisico. Abile in acrobazia, sa leggere le situazioni in anticipo grazie ad uno spiccato senso tattico, tempestivo nell'intervento e nel ribaltare l'azione. Sardo di Tonara, con il Cagliari nel cuore, un futuro tutto da scrivere in rossoblù. Congratulazioni, Andrea!".

SAMPDORIA
È ormai in via di definizione la proposta del nuovo contratto (rinnovo su base annuale) che, presumibilmente in tempi molto brevi, la Sampdoria all'agente di Fabio Quagliarella, che il prossimo 30 giugno andrà in scadenza. A quel punto manager e giocatore valuteranno l’accordo prima di fornire una risposta alla società. Nulla è trapelato sino ad oggi - sottolinea La Gazzetta dello Sport - ma è presumibile che, sulla base di una sorta di salary cap allo studio da parte della società blucerchiata, a Quagliarella venga offerto un ingaggio adeguato all’importanza del capitano con bonus adeguati legati a vari obiettivi personali e di squadra.

SPEZIA
Tra campo e mercato. Lo Spezia si muove anche in vista del futuro. Lavori in corso per i riscatti di Leo Sena dall’Atletico Mineiro, Daniele Verde dall’Aek Atene e Nahuel Estevez dall’Estudiantes. Contatti avviati, il dg Meluso è al lavoro. Per il presente ed il futuro.

PSG, NEYMAR PRONTO AL RINNOVO. BAYERN, FLICK VERSO L'ADDIO. AL SUO POSTO ANCHE TUCHEL IN CORSA. BARCELLONA, SI ACCELERA PER ERIC GARCIA. HERTHA, FREDI BOBIC NUOVO AD DEL CLUB
LIGUE 1
Neymar conferma a TNT Brazil l'imminente rinnovo col Paris Saint-Germain: "Non è più un argomento di discussione. È ovvio che mi trovi più a mio agio adesso rispetto al passato. Adesso qui mi sento a casa. Sono più felice di quanto non lo fossi in passato". Il brasiliano, arrivato a Parigi nell'estate del 2017 per la cifra record di 222 milioni, è in scadenza di contratto nel 2022.

BUNDESLIGA
Secondo quanto riportato da FussballTransfers.com sono tre le principali opzioni che il Bayern Monaco sta vagliando per l'eventuale sostituzione di Hans Flick alla guida del club. Il primo è quello di Nagelsmann, che avrebbe già avuto alcuni colloqui con i bavaresi. In seconda battuta piace anche Tuchel, ma strapparlo ora al Chelsea pare molto complicato. Infine Oliver Glasner, attualmente alla guida del Wolfsburg.
Gonzalo Castro, capitano dello Stoccarda, non rinnoverà il proprio contratto con i tedeschi al termine della stagione. Il giocatore, che ha disputato più di 400 partite in Bundesliga vestendo anche le maglie del Bayer Leverkusen e del Borussia Dortmund, ha deciso di non accettare le proposte del suo attuale club e dunque di dire addio a fine campionato.
Dopo aver risolto il contratto con l'Eintracht Francoforte, Fredi Bobic ripartirà dall'Hertha Berlino. L'ex bomber tedesco e direttore sportivo del club di Francoforte sarà dal primo giugno il nuovo amministratore delegato della squadra della capitale, che lo ha annunciato sui propri account ufficiali.

LIGA
Il Barcellona punta a chiudere l'acquisto di Eric Garcia entro fine mese. Secondo quanto riportato da Sport i catalani aspettano una risposta dal giocatore dopo l'offerta economica avanzata. Ottimismo in casa blaugrana anche se il perdurare della trattativa potrebbe permettere ad altri club di inserirsi, fra cui Arsenal e Chelsea, entrambe attente nei confronti del difensore. Classe 2001, il giocatore ha già fatto sapere di lasciare il Manchester City al termine della stagione.
Lo scorso 23 marzo era svenuto durante una seduta di allenamento e da allora è tornato gradualmente ai carichi di lavoro consueti. Moussa Dembélé lotta contro il tempo, perché ha ancora otto partite a disposizione per dimostrare di essere da Atletico Madrid. Il club spagnolo ha il diritto di riscatto per l'attaccante francese, prelevato in prestito dal Lione nel mercato di gennaio, ma 33,5 milioni sembrano troppi per un giocatore che finora non è riuscito a mostrare tutte le sue qualità. Probabilmente sarà convocato per la prossima sfida di campionato e da lì comincerà la caccia al riscatto.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000