Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / genoa / Serie A
From Uzbekistan with gol: Eldor Shomurodov, l'attaccante voluto da José Mourinho in personaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 30 luglio 2021 08:00Serie A
di Marco Conterio

From Uzbekistan with gol: Eldor Shomurodov, l'attaccante voluto da José Mourinho in persona

Eldor Shomurodov è vicino alla Roma. A un piccolo passo, ore, magari già nel week-end l'affare sarà chiuso, definito e giallorosso in ogni suo dettaglio. Un giocatore voluto da José Mourinho che, insieme alla dirigenza della Roma, ha puntato forte proprio sul giocatore del Genoa. Un lotto che comprendeva altri nomi importanti, su tutti Alexander Sorloth del RB Lipsia. Ma Mou ha voluto Shomurodov e l'ex Rostov, che ha proprio il tecnico di Setubal come idolo calcistico in panchina, non ci ha dovuto pensare a lungo.
Esploso in Uzbek League Cresciuto in patria, al Mash'al Mubarek, esplode in Uzbek League nel 2015. Due anni dopo, la chiamata dalla Russia: il Rostov usa argomentazioni convincenti e lo porta a casa. L'ambientamento non è immediato: 18 presenze e 2 gol nella prima stagione in Prem'er-Liga, 3 reti in 26 apparizioni nel campionato successivo. Gioca da centravanti, ma non ha solo e forse neanche soprattutto il gol nelle sue corde: gioca per i compagni, scende a farsi dare palla e si allarga per la squadra.

La consacrazione. La stagione 2019/2020 la consacra. Chiude con 11 reti in 28 presenze. Prima del Genoa, ci hanno provato il Genk e il Lione. Niente di fatto: il richiamo dell'Italia è stato decisivo. Due anni fa, viceversa, è stato tra i migliori. E si è tolto anche qualche soddisfazione a livello di nazionale: la doppietta al Turkmenistan in Asian Cup, quella alla Palestina nel 2-0 per le qualificazioni a Qatar 2022.

Il Genoa Col Grifone è stato una delle grandi rivelazioni dell'ultima stagione. La migliore, una luce nel buio dell'ultimo campionato. Ha giocato esterno e punta, dando molte opzioni tattiche prima a Rolando Maran e poi a Davide Ballardini. Si è subito adattato al nostro calcio, sfiorando la doppia cifra con 8 reti in 31 presenze, la media di una ogni 209' in A. Una stagione che ha conquistato lo Special One, il tecnico di riferimento dello stesso uzbeko. E il portoghese lo ha anche preferito ad Alexander Sorloth e pure ad altri nomi altisonanti.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000