Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / genoa / Serie B
Serie B, Genoa-Cittadella: Blessin non può più sbagliare, Gorini perde BerettaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 4 dicembre 2022, 06:48Serie B
di Gianluigi Torre

Serie B, Genoa-Cittadella: Blessin non può più sbagliare, Gorini perde Beretta

Il Genoa per avvicinarsi alla vetta, il Cittaddela con la convinzione di uscire da un piccolo periodo di crisi per tornare in piena lotta play off. Alle ore 15, al Ferraris di Genova, le deu squadre si affronteranno nel quindicesimo turno di questo campionato. Per Blessin non c'è più la possibilità di sbagliare: la sconfitta contro il Perugia poteva essere decisiva per l'esonero, ma la società ha deciso di confermare l'allenatore tedeso sulla panchina del grifone. Discorso diverso per il Cittadella di Gorini, che, almeno per ora, ha il totale appoggio da parte della società nonostante il successo manchi da oltre un mese.

COME ARRIVA IL GENOA - Tanto vicina quanto lontana, la vetta per il Genoa è un obiettivo concreto. I rossoblu potevano comandare la classifica di Serie B se avessero raccolto qualcosa di più di due punti nelle ultime quattro sfide di campionato. Blessin, per questo, vorrebbe tornare al 4-4-1-1 dopo il 4-3-3 provato a Perugia, con una sorpresa in attacco. In porta Semper, difesa composta da Dragusin e Bani in mezzo, mentre sugli esterni Sabelli e Hefti. In mediana confermati Stroorman e Frendrup. A destra uno tra Gudmundsson e Aramu, con Portanova sulla sinitra e davanti ecco la novità: possibile turno di riposo per Coda, con Puscas e sempre uno tra Gudmundsson e Aramu a girargli attorno.

COME ARRIVA IL CITTADELLA - Periodo non proprio brillantissimo anche per mister Edoardo Gorini, che vuole tornare al successo sia per tornare a lottare per i play off, ma anche per rispondere presente dopo due pareggi e una sconfitta nelle ultime tre sfide. L'allenatore del Cittadella potrebbe confermare il solito 4-3-1-2, nonostante le tante assenze pesanti come Asencio, Felicioli e Baldini. In più si ferma anche Beretta per un fastidio al polpaccio. In porta il solito Kastrati, Vita, Perticone, Frare e Cassandro a comporre il quartetto difensivo. A centrocampo Pavan in cabina di regia, ai suoi lati Branca e Carriero. Antonucci sulla trequarti, davanti la coppia Beretta-Varela.