Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / genoa / Serie A
TMW - Genoa, Vogliacco: "Voglio dimostrare di essere pronto per la A. Empoli? Dovremo rifarci"TUTTO mercato WEB
martedì 28 novembre 2023, 19:08Serie A
di Alessio Del Lungo
fonte dall'inviato Andrea Piras

TMW - Genoa, Vogliacco: "Voglio dimostrare di essere pronto per la A. Empoli? Dovremo rifarci"

Alessandro Vogliacco, difensore del Genoa, ha parlato ai media presenti, tra cui TMW, a margine dell'inaugurazione del Genoa Christmas Store di Chiavari: "Siamo dispiaciuti per non aver dato una gioia ai nostri tifosi contro il Frosinone. Sappiamo di aver fatto una buona partita, ma non è bastata per vincere. Sicuramente proveremo a rifarci la prossima partita in casa, anzi. Dovremo".

Come sta?
"Inizio a sentirmi bene, sono contento di poter dare una mano alla squadra".

Si sente pronto per la Serie A?
"Sì, voglio dimostrare di essere pronto ripagando la fiducia del mister e della società".

Troppi punti persi negli ultimi minuti.
"È successo troppe volte, sicuramente non è un caso. Stiamo lavorando con il mister e con la squadra per far sì che non risucceda. Siamo dispiaciuti e faremo il possibile per non accada nuovamente".

Vi pesa questa statistica?
"Sì, ci dispiace perché stiamo raccogliendo meno di quanto meriteremo".

Mancano i gol su palla inattiva da parte dei difensori.
"Lavoriamo tanto, ci fermiamo dopo gli allenamenti per fare esercizi individuali. Anche anno scorso all'inizio non arrivavano e poi sono arrivati. Stiamo lavorando con serenità, sicuramente daremo una mano alla squadra".


Che partita vi aspettate contro l'Empoli?
"Una partita difficile come tutti, ma con l'aiuto dei nostri tifosi faremo il possibile per vincere".

La concorrenza come la vive?
"È uno stimolo ed è giusto che sia così. Il campionato è difficile, starà a me dimostrare di essere importante anche in questa categoria".

Oltre a Mihajlovic, chi è stato importante nella sua crescita?
"Come calciatore mi viene in mente Chiellini perché mi piaceva tantissimo la sua mentalità quando mi allenavo in prima squadra alla Juventus, mentre come allenatore mi ha insegnato molto a giocare a calcio Fabio Grosso, quando ero a Torino. Due grandi campioni".

Siete un gruppo molto unito.
"Sì, è la forza di questa squadra. Siamo uniti e insieme superiamo ogni difficoltà".

Che allenatore è Gilardino?
"Per noi il mister è importantissimo, è una persona perbene e lo seguiremo sempre".

Si aspettava tutto questo affetto a Chiavari?
"Sinceramente no, ne scherzavamo in macchina che forse non meritiamo tutto questo affetto (ride, ndr). L'amore per il Genoa è sempre tanto e vogliamo ripagarlo".