Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / genoa / Serie A
FOCUS TMW - Classifiche a confronto: vola l'Inter, +8! Crollo del Napoli, 14 punti in menoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 4 dicembre 2023, 10:30Serie A
di Raimondo De Magistris

FOCUS TMW - Classifiche a confronto: vola l'Inter, +8! Crollo del Napoli, 14 punti in meno

Classifiche a confronto dopo 14 giornate di Serie A. Rispetto alla scorsa stagione l'Inter capolista ha otto punti in più. Saldo positivo anche per la seconda della classe con la Juventus che viaggia con un +5 rispetto allo scorso campionato. Crollo verticale del Napoli: un anno fa di questi tempi era primo con 38 punti, oggi è quarto con 24.

In positivo spicca il +6 del Bologna di Thiago Motta, in negativo il -10 della Lazio di Maurizio Sarri. In coda saldo positivo per l'Hellas Verona nonostante il penultimo posto. La Salernitana fanalino di coda ha solo otto punti, nove in meno rispetto alla scorsa stagione. Ecco il dato delle 20 di Serie A.


Inter 35 punti (+8 rispetto alla Serie A 2022/23 dopo 14 giornate)
**Juventus 33 (+5)
Milan 29 (-1)
Roma 24 (-2)
Napoli 24 (-14)
Fiorentina 23 (+4)
Bologna 22 (+6)
*Atalanta 20 (-7)
Lazio 20 (-10)
Monza 18 (+5)
Frosinone 18 (in Serie B)
*Torino 16 (-1)
Lecce 16 (+4)
Genoa 15 (in Serie B)
Sassuolo 15 (-1)
Udinese 12 (-12)
Empoli 11 (-3)
Hellas Verona 10 (+5)
Cagliari 10 (in Serie B)
Salernitana 8 (-9)

*=Una partita in meno, confronto con le prime 13 giornate della Serie A 2022/23
**=Confronto che non tiene conto della squalifica comminata alla Juventus nella scorsa stagione