Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / genoa / Serie A
Inter, Inzaghi e il futuro: "Ottimo rapporto con la società. RedBull? Ho buoni meccanici"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 4 marzo 2024, 23:52Serie A
di Ivan Cardia

Inter, Inzaghi e il futuro: "Ottimo rapporto con la società. RedBull? Ho buoni meccanici"

23 - Il tecnico dell'Inter, Simone Inzaghi, analizza in conferenza stampa la gara vinta questa sera contro il Genoa. Diretta testuale a cura di TMW.

23.46 - Inizia la conferenza stampa.

300 partite col record di vittorie...
"Sappiamo che lo scudetto è il grande obiettivo, allo stesso tempo dobbiamo ancora pedalare perché mancano tante partite. Fa piacere per le 300 panchine, ho avuto la fortuna di avere sia alla Lazio che all'Inter due grandissime società e grandissime tifoserie".

Una partita dura come quella di oggi quanto vi serve come prova per l'Atletico e il Bologna?
"Sapevamo che potesse essere così, il Genoa è un'ottima squadra, abbiamo avuto non un grandissimo approccio anche per merito del Genoa. Nel finale abbiamo sofferto, abbiamo portato a casa una partita molto molto importante".


Avete cambiato qualcosa a livello fisico o mentale per evitare cali?
"Anche questo, lo stare insieme per tanto tempo aiuta. Però il grande merito va dato ai giocatori per come si allenano, per quello che propongono in ogni allenamento e per le difficoltà che mi creano. Abbiamo sfiorato il terzo gol, magari non ci sarebbero stati gli ultimi minuti ma mi prendo la sofferenza che la squadra ha avuto. È una vittoria che era fondamentale, per le partite che arriveranno".

Ormai la sensazione è che con Inzaghi sia tutto a posto. Rimane a lungo Inzaghi all'Inter?
"Io l'ho detto la scorsa volta, dopo la partita con l'Atalanta: sto bene, mi sento gratificato, dai miei giocatori, dai tifosi, dalla società. Mancano ancora le ultime undici di campionato, speriamo ce ne siano ancora di più in Champions e dobbiamo spingere ancora per questi due mesi. Poi, una volta finito, ci si siederà, se ne parlerà e si valuterà come sono andate queste tre stagioni. Ho un grandissimo rapporto con la società, sento sempre Zhang, sono sempre con i dirigenti".

Oltre alla Red Bull hanno paragonato la sua Inter a una RSA.
"No, ma io l'ho letto oggi non so neanche chi l'abbia detto. Alla Lazio si parlava di Ferrari, penso ci siano ottimi meccanici che sono il mio staff. È giusto non guardarsi indietro, siamo contenti di quanto fatto nel 2024, della Supercoppa, sappiamo che mancano due mesi e sono i più importanti".

23.53 - Conclusa la conferenza stampa di Inzaghi