Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / genoa / Serie B
Masiello: "Bisoli grande motivatore, Gasp e Conte i top. Blessin Mi ha mancato di rispetto"TUTTO mercato WEB
venerdì 17 marzo 2023, 16:19Serie B
di Tommaso Maschio

Masiello: "Bisoli grande motivatore, Gasp e Conte i top. Blessin Mi ha mancato di rispetto"

Intervistato dall’edizione di Genova de La Repubblica il difensore del SudTirol Andrea Masiello Ha parlato della risalita della squadra altoatesina tornando però anche sul rapporto con Blessin, ex tecnico del Genoa: “La società mi ha dato una grande opportunità visto che ero a casa senza contratto. Sono arrivato alla quinta con Bisoli che aveva rilevato la guida tecnica da poco. Con lui non si molla un centimetro, è un grande motivatore e anch’io che sono uno dei vecchi arrivo al campo con una grande voglia di lavorare. Ho avuto tanti allenatori bravi, ma Gasperini e Conte mi hanno cambiato nel modo di pensare e giocare. Blessin? Mi faceva i complimenti per come mi impegnavo e per la mia professionalità. Poi non mi ha fatto giocare neanche un minuto, nemmeno nell’ultima gara contro il Bologna quando eravamo già retrocessi. Un po' più di rispetto e considerazione l’avrei meritata così come gli altri che avevano tirato sempre la carretta. - conclude Masiello – Spors mi aveva chiesto di entrare nello staff tecnico, ma ho rifiutato cortesemente. Non potevo collaborare con un allenatore che conoscevo da così poco e poi avevo ancora voglia di giocare”.