Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / hellasverona / A tu per tu
…con Rino FoschiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Carlo Butera
venerdì 28 gennaio 2022, 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

…con Rino Foschi

“La vendita di Vlahovic alla Juventus è un colpo per la Fiorentina. Chiariamo, è un grande calciatore ma a certe cifre è giusto venderlo. Non è giusto invece parlare di commissioni agli agenti alte come quelle di cui si parla”. Così a Tuttomercatoweb Rino Foschi.

Dodici milioni al procuratore di Vlahovic per chiudere l’affare. Come la vede?
“Non è giusto. A che titolo l’agente di Vlahovic deve avere dodici milioni? È giusto che un procuratore faccia il proprio lavoro ma non puoi pretendere di chiedere una commissione così alta”.
Cabral l’uomo giusto per sostituire Vlahovic?
“Cabral è un buon calciatore. Sono convinto che alla Fiorentina occorra qualcos’altro, ma lavorano bene e hanno le idee chiare. Italiano è bravo, sa il fatto suo”.
Saluterà i Viola anche Amrabat.
“Non si è ambientato, ma è un calciatore forte. Giusto che vada via”.
L’Inter ha preso Gosens.
“Un buon giocatore. Un’operazione senza gradi esborsi economici”.

Dybala e il futuro: come finirà?
“La Juve è in ritardo, se le cose si mettono a posto può rimanere. Ma il suo futuro lo vedo all’estero: in Inghilterra o in Spagna. Non lo vedo all’Inter. Ma sono convinto che rimarrà alla Juve”.

Che operazioni si aspetta entro lunedì?
“Spostamenti di calciatori in prestito. Niente esborsi economici elevati. Mi aspetto tanto dalla Salernitana, Sabatini sta contattando tanti calciatori al giorno ma è dura: c’è una nuova proprietà, solida. Nel calcio devi capire che devi programmare per il futuro, Sabatini ha dalla sua conoscenza e capacità”.
E leí, direttore?
“Vedo altri direttori sportivi che sono a casa. Si è accasato Mirabelli che è più giovane. Oggi è difficile, molti guardano. A casa soffro, sono appassionato del mio lavoro. Non per gli stipendi, ma per metterci voglia e passione”.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000