HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » hellasverona » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Juve immobile sul mercato: è la decisione corretta?
  Si, questa squadra non ha bisogno di rinforzi adesso
  No, alla Juventus sarebbe servito un altro terzino
  No, bisognava portare subito Kulusevski a Torino
  No, il club forzi la mano per lo scambio Rakitic-Bernardeschi

Brescia-Lecce 2-0 al 45': Chancellor-Torregrossa, ma che errore Gabriel

14.12.2019 15:53 di Gaetano Mocciaro    articolo letto 8879 volte
Brescia-Lecce 2-0 al 45': Chancellor-Torregrossa, ma che errore Gabriel
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Brescia in vantaggio all'intervallo in uno scontro diretto per la salvezza. 2-0 in una partita spigolosa, dove sono più i cartellini gialli che azioni pericolose. Sono fin qui sette i giocatori ammoniti, segnale evidente di quanto la partita sia sentita.

Due novità per Corini rispetto alla partita vittoriosa contro la SPAL: Cistana squalificato lascia il posto a Mangraviti. Mentre tra i pali da registrare il forfeit di Joronen con Alfonso che giocherà contro i salentini. Mateju vince il ballottaggio con Martella a sinistra e davanti è confermato Torregrossa al fianco di Balotelli.

L'equilibrio è stato spezzato al 32' con Chancellor. Da una punizione guadagnata da Mario Balotelli è bravissimo Torregrossa a fare sponda di testa per l'inserimento di Spalek. Lo slovacco mette in mezzo per Chancellor che a porta vuota appoggia in rete. Primo gol in Serie A per il venezuelano.

Il raddoppio è un errore clamoroso di Gabriel che valuta male una punizione di Tonali, battezzando il pallone fuori. Sabelli, al contrario ci crede, e mette il pallone in mezzo per Torregrossa incredibilmente da solo che deve solo appoggiare in rete. Anche per l'attaccante è primo centro nel massimo campionato.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Hellasverona

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510