Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / hellasverona / Serie A
Da Henry a Drogba, da Kane a Lewandowski. I modelli di Abraham: "Ho imparato molto dal loro"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 17 settembre 2021 19:23Serie A
di Daniel Uccellieri

Da Henry a Drogba, da Kane a Lewandowski. I modelli di Abraham: "Ho imparato molto dal loro"

L'attaccante della Roma Tammy Abraham, intervenuto ai canali ufficiali del club giallorosso, ha stilato la sua personale classifica dei suoio cinque attaccanti preferiti: "Il primo è Drogba. Il primo ricordo di Didier risale a quando ero in ritardo ad un allenamento: c'erano delle macchine davanti a me che non mi facevano passare. Mia madre si mise a urlare alla sicurezza perché ero in ritardo, Drogba ci stava superando con la sua auto e si è offerto per farmi entrare con lui. Nessuno dei miei compagni mi ha visto con lui, ma posso dire di essere andato agli allenamenti con Drogba. Avevo 7/8 anni, cercavo di guardarlo dallo specchietto. È stato incredibile. Era un bullo, un prepotente, la squadra con cui faceva più il bullo era l'Arsenal: io e la mia famiglia eravamo tifosi dell'Arsenal. Nei Chelsea-Arsenal facevo il raccattapalle e mi ricordo quanto Drogba bullizzasse i difensori dell'Arsenal. Era fortissimo fisicamente, un gran finalizzatore, bravo con i piedi. Penso abbia reinventato il ruolo del numero 9. Come utilizzava il corpo per tenere palla, poi segnava tanti gol".

Adebaayor
"Quando ero bambino mi chiamavano tutti Adebayor, dicevano che giocavo come lui. C'è stato un momento in cui segnava tantissimo, ma non era solo questo: aveva tecnica, era alto come me. Quindi sì, c'è stato un periodo in cui mi piaceva Adebayor"

Lewandowski
"Ovviamente non mi sono mai allenato con lui, ma ci ho giocato contro. Migliora sempre di più con il passare del tempo, è un grande realizzatore, si muove benissimo, è molto intelligente. Questo è il motivo perché segna così tanto. Una volta ha fatto doppietta contro il Chelsea, cercavo di vedere ciò che faceva e come si posizionava per poi colpire. Ho imparato anche da lui"

Kane
"L'ho affrontato in un paio di occasioni e mi sono allenato con lui in Nazionale. Le piccole cose che ho notato è che, durante gli esercizi di finalizzazione, dò sempre il massimo per fare meglio di lui. Lui segnava, quindi dovevo farlo anche io, per non essere da meno. Prima degli allenamento sui calci da fermo, se tira è gol. Sono queste piccole cose, prende tutto seriamente: se è davanti alla porta non sbaglia mai. Cerco di rubargli qualche segreto. È anche un bravo mentore, aiuta sempre i più giovani, dà consigli agli altri attaccanti. È un ottimo compagno di squadra"

Henry
"Il più grande attaccante di sempre, il mio preferito. Ancora oggi faccio cose grazie a lui. È per lui che ho voluto fare l'attaccante, guardandolo giocare. Avevo molte sue foto appese al muro: in una aveva la maglia bordeaux dell'Arsenal con i calzettoni tirati su e il nastro, volevo essere come lui. È sempre stato il mio idolo. Penso a 12 anni litigai con un mio compagno di squadra per chi dovesse vestire il numero 14 sulla maglia, la decidemmo ai rigore e vinse lui".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000