Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / inter / Primo piano
Dalla stima per Inzaghi alla competitività dell'Inter: ecco tutte le parole di Zhang
mercoledì 25 maggio 2022, 07:45Primo piano
di Arturo Calcagni
per Linterista.it

Dalla stima per Inzaghi alla competitività dell'Inter: ecco tutte le parole di Zhang

Dopo cinque ore di summit con Inzaghi e i top managers dell'area sportiva, Steven Zhang non ci ha pensato due volte a recarsi davanti alle telecamere di 'Inter Tv' per spiegare ai tifosi il programma della prossima stagione. Nessun ridimensionamento e voglia di lottare ancora per lo scudetto i punti chiave, senza dimenticare le parole di stima per Simone Inzaghi. Ma soprattutto un concetto che i supporters della Beneamata volevano sentire ben chiaro: i risultati sul campo vengono prima di tutto. I conti fanno sistemati sì, ma senza perdere l'ambizione: la Beneamata del futuro sarà competitiva come e forse più di prima.

Dal mercato ai complimenti al Milan

La rosa nerazzurra resterà importante anche della prossima stagione, nonostante un big da sacrificare. Zhang lo ha detto chiramente ad Inzaghi, e lo ha ripetuto pure ai microfoni dei colleghi: non a caso l'obiettivo principe sarà riprendersi lo scudetto sfuggito nelle mani del Milan. Milan col quale il giovane imprenditore si è complimentato: "È stata una stagione bellissima nella quale abbiamo aggiunto due trofei alla nostra bacheca e siamo andati avanti anche a livello internazionale in Champions League, qualificandoci agli ottavi di finale dopo tanto tempo - le dichiarazioni di Zhang -. Allo stesso tempo, purtroppo, non siamo riusciti a vincere lo Scudetto, ma abbiamo combattuto fino in fondo. Faccio ovviamente le congratulazioni al Milan e i complimenti a tutti gli altri avversari che abbiamo affrontato in campionato. Siamo molti contenti di aver visto i nostri fan festeggiare, siamo contenti per noi e i nostri tifosi, nel complesso è stata una stagione storica che ricorderemo tutti. Il nostro obiettivo principale è rimanere competitivi e lottare per i trofei più importanti, guardando sempre avanti e puntando al massimo. L’incontro di oggi ci è servito per pianificare la prossima stagione e per provare a fare ancora meglio della scorsa, puntando sempre al massimo. Quest’anno abbiamo aggiunto altri due trofei in bacheca e questo dimostra che siamo sulla strada giusta".