Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / inter / Primo piano
Chi resta e chi va - Portieri: Handanovic ancora titolare, Radu ai salutiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 24 maggio 2022, 15:00Primo piano
di Mattia Albertella
per Linterista.it

Chi resta e chi va - Portieri: Handanovic ancora titolare, Radu ai saluti

La porta nerazzurra quest'anno ha avuto un padrone unico: Samir Handanovic. Il capitano nerazzurro quest'anno ha giocato 37 partite su 38 (l'unica assenza a Bologna i tifosi se la ricordano bene) e l'anno prossimo avrà un rivale in più con il quale contendersi la titolarità: André Onana. L'ex estremo difensore dell'Ajax firmerà a giorni con l'Inter e sarà il portiere del futuro, mentre l'anno prossimo andrà a giocarsi il posto con Handanovic.

CHI RESTA La permanenza di Samir Handanovic è rimasta spesso in bilico in queste settimane. Il capitano nerazzurro ha vissuto una stagione fra luci e ombre e l'arrivo di Onana sembrava sancire la parola fine della bellissima storia tra lui e il club nerazzurro. Poi la situazione è cambiata: in via della Liberazione si sono accorti della sua importanza all'interno dello spogliatoio e, considerata anche la lunga assenza dal campo di Onana, Handanovic è stato individuato come titolare anche per l'anno prossimo, nel quale fare anche da chioccia all'estremo difensore camerunese. Accordo totale per il rinnovo annuale: stipendio da 2,5 milioni, annuncio atteso a breve.

CHI È INCERTO Nessuna presenza quest'anno ma una voce importante nello spogliatoio per via della sua esperienza. Alex Cordaz, anni 39, dovrebbe rimanere all'Inter come terzo portiere alle spalle di Handanovic e Onana, a meno che, considerano l'età, non decida di appendere i guanti al chiodo.

CHI VA VIA Ionut Radu lascerà certamente l'Inter. L'unica cosa da capire sarà la modalità se a titolo definitivo o se in prestito e tutto dipenderà dalla squadra nella quale approderà il portiere. Radu ha tanto mercato soprattutto in Italia con le due neopromosse (Lecce e Cremonese) ma anche la Salernitana e il Cagliari interessati a lui. Troppo pesante l'errore di Bologna nell'unica chance avuta in campionato: colui che poteva essere il portiere del futuro, viste le sue qualità, lascerà invece i colori nerazzurri.