Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / inter / Primo piano
Chi resta e chi va - Esterni: dilemma Perisic, dubbio Dumfries, sarà l'anno di GosensTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
martedì 24 maggio 2022, 18:00Primo piano
di Mattia Albertella
per Linterista.it

Chi resta e chi va - Esterni: dilemma Perisic, dubbio Dumfries, sarà l'anno di Gosens

L'anno dopo il grande sacrificio di Achraf Hakimi l'Inter ha trovato in Ivan Perisic (ma anche in Denzel Dumfries) dei giocatori in grado di non far rimpiangere il talento marocchino. Proprio i due grandi protagonisti però rischiano di essere al centro del mercato che verrà. Analizziamo caso per caso il futuro degli esterni nerazzurri.

CHI RESTA Sicuro di rimanere Robin Gosens. Arrivato lo scorso gennaio dall'Atalanta, il laterale tedesco ha usato questi primi sei mesi per ambientarsi e recuperare la forma dopo un lungo infortunio. Certo, non è stato nemmeno aiutato da un Perisic mostruoso davanti a lui. Ma il futuro della fascia sinistra, Gosens lo sa, è suo. Verrà confermato anche Matteo Darmian. Altra grande stagione di affidabilità e sostanza per il laterale destro italiano che non ha deluso e si è confermato il dodicesimo uomo nerazzurro. Stessa situazione per Federico Dimarco: il jolly tra fascia e difesa, nerazzurro nell'anima, nonostante qualche offerta (e considerate anche le diverse uscite in difesa) dovrebbe rimanere in nerazzurro.

CHI È INCERTO Tutti i tifosi nerazzurri aspettano con il cuore in gola l'incontro tra l'entourage di Ivan Perisic e la dirigenza nerazzurra. Cosa farà il croato? Va via, rimane, va via nuovamente e ora sembra vicino al rinnovo. Il tormentone che ha riguardato queste ultime settimane è giunto ad un punto di non ritorno: o il croato accetterà l'offerta nerazzurra (rinnovo a sei milioni con formula speciale) oppure, a malincuore, lascerà la truppa dopo una stagione davvero super. Chi sembrava sicuro di rimanere ma che ora fa gola a molti club europei è Denzel Dumfries. La sua crescita è sotto gli occhi di tutti. Il laterale olandese si è preso la fascia a suon di gol e prestazioni e ora piace molto a diversi club: il suo sacrificio potrebbe essere una delle chiavi per monetizzare e far quadrare i conti.

CHI VA VIA Come detto, da valutare soprattutto la situazione legata ad Ivan Perisic: se il croato andrà via si dovrà trovare un sostituto all'altezza.