Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / inter / Primo piano
Calhanoglu: "Difficile il cambio squadra, il mancato scudetto sembrava colpa mia"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 22 giugno 2022, 21:20Primo piano
di Mattia Albertella
per Linterista.it

Calhanoglu: "Difficile il cambio squadra, il mancato scudetto sembrava colpa mia"

Hakan Calhanoglu, centrocampista nerazzurro che oggi festeggia un anno dal suo approdo in nerazzurro, ha parlato ai microfoni di Tivibu spor (tv turca) partendo proprio dal suo passaggio dal Milan all’Inter nella scorsa estate: “È stato difficile. Stessa città ma colori diversi. Non è stato facile neanche adattarsi alla nuova squadra, ma ho lavorato sodo. Sapevo di andare nella squadra Campione d’Italia, una grandissima occasione, ma alla fine a trionfare è stata la mia ex squadra, il Milan. E qualcuno ha pure insinuato che la colpa era mia. Ma questo è il mio destino".