Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / inter / Primo piano
L'Inzaghi che non ti aspetti: sente la pressione e si trasforma in MourinhoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 1 ottobre 2022, 10:21Primo piano
di Mattia Alfano
per Linterista.it

L'Inzaghi che non ti aspetti: sente la pressione e si trasforma in Mourinho

E con le parole rilasciate ieri in conferenza stampa, mister Simone Inzaghi ha un po' spiazzato tutti. Un atteggiamento volto ad evidenziare i propri meriti, forse anche perché infastidito dalle continue critiche rivoltegli negli ultimi tempi. "L'Inzaghi che non ti aspetti - scrive questa mattina Il Giornale - . Arriva Mourinho, l’uomo che col Triplete ha scritto la storia moderna dell’Inter, e per la prima volta da quando è a Milano, il tecnico nerazzurro gonfia il petto e butta sul tavolo della vigilia parole destinate a lasciare il segno: 'Dove ho allenato sono sempre arrivati trofei, sono aumentati i ricavi e si dimezzano le perdite, questa è la mia storia'. Un bel botto, non si può negare".

Ma come tutti sanno nel calcio conta il presente ed è per questo che tutti i tifosi nerazzurri questa sera si aspettano una reazione forte da parte dell'Inter. Anche se pare cambiata proprio la strategia comunicativa del tecnico piacentino: "Se ne aveva avuto sentore già in agosto, quando a mercato ancora aperto, reclamò che nessuno toccasse la sua squadra. Accontentato, ora però deve vincere, o rinfrescare la sua storia, per usare le sue parole".