Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / News
Felipe Melo: "Nessuno si aspettava la finale dell'Inter. Ora giochi come contro il Barça nel 2010"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 29 maggio 2023, 17:09News
di Marco Corradi
per Linterista.it

Felipe Melo: "Nessuno si aspettava la finale dell'Inter. Ora giochi come contro il Barça nel 2010"

Ai microfoni di Sportitalia, l'ex Felipe Melo augura buona fortuna all'Inter e si esprime così sulla finale di Champions League contro il Manchester City: "Nessuno si aspettava che l'Inter arrivasse alla finalissima. Troppo difficile questo match: il City è una squadra fortissima: loro sono completi, davanti hanno Erling Haaland che è troppo forte, veloce e alto. L'Inter è una squadra italiana ed il calcio italiano tatticamente è il più forte al mondo. Credo che l'Italia ha vinto l'Europeo con Roberto Mancini senza avere una squadra così forte. Però l'allenatore capisce come fare giocare i suoi. Questo dà speranza che si possa vincere.

Tutto questo mi ricorda la partita che fece l'Inter di José Mourinho contro il Barcellona al Camp Nou. Un match strepitoso contro il super Barcellona. Si qualificò per la finale con uno come Samuel Eto'o che faceva il terzino. Se all'Inter, che è una squadra tosta, tutti si aiutano fra loro, perché no? Magari può succedere che con un contropiede si riesca a fare un gol. Non si può mai pensare che si possa dare per morte le squadre italiane. Sono speranzoso che si possa fare una grande partita e vincere".