Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / News
Lautaro commovente sull'infortunio: "Non volevo fermarmi per l'Inter, con Lukaku e Correa infortunati"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 8 dicembre 2023, 19:09News
di Yvonne Alessandro
per Linterista.it

Lautaro commovente sull'infortunio: "Non volevo fermarmi per l'Inter, con Lukaku e Correa infortunati"

Lautaro Martinez ha voluto liberarsi di un peso. Nell'intervista rilasciata a Star+, il capitano dell'Inter è tornato a parlare del periodo sofferente vissuto tra il Mondiale in Qatar con l'Argentina e il ritorno in campionato con gli strascichi di quei problemi alla caviglia che, tuttavia, non l'hanno fermato nemmeno di fronte al dolore: "Ho giocato i primi mesi in campionato con un problema alla caviglia. Non volevo fermarmi perché in quel periodo all'Inter erano infortunati anche Lukaku e Correa. Restavo solo io come attaccante e ho giocato prendendo pastiglie e facendo infiltrazioni. Ora ho lo stesso problema, dopo i Mondiali e durante le vacanze dopo la finale di Champions - ha spiegato il Toro - non ho fatto nulla.

All'Inter sto giocando come facevo prima. Fino a poco prima della finale di Champions ho preso medicine per poter giocare. Prima del match con gli Emirati Arabi ho parlato con Scaloni e gli ho chiesto di lasciarmi riposare per poter arrivare in buona salute al Mondiale. Con l'Arabia Saudita mi faceva tanto male, avevo fatto un'infiltrazione. Anche col Messico non potevo fare di più".