Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / News
Stasera la sfida tra Griezmann e Lautaro Martinez: il Toro chiamato al salto di qualitàTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 20 febbraio 2024, 12:02News
di Adele Nuara
per Linterista.it

Stasera la sfida tra Griezmann e Lautaro Martinez: il Toro chiamato al salto di qualità

Argentina-Francia non finisce mai. Stasera gli occhi saranno puntati su Griezmann, che "ha segnato il 18% dei gol dei colchoneros in Champions (31 su 169): solo Messi per il Barcellona (21%) ha fatto meglio, giusto per capire il peso del francese", e Lautaro Martinez, che "è a quota 12 in Champions con l’Inter ed è preceduto solo da Adriano (14) e Cruz (13)", si legge sul Corriere della Sera.

Proprio il capitano nerazzurro è chiamato al vero salto di qualità nella sfida più attesa: "Lautaro ha segnato il gol dell’illusione agli ottavi due anni fa ad Anfield, mentre lo scorso anno rimase a secco per 5 partite, fra il 3-3 di Barcellona nel girone e il 3-3 al ritorno dei quarti col Benfica, due sfide pesantissime. Il gol nella semifinale di ritorno con il Milan fu il sigillo verso Istanbul dopo il 2-0 dell’andata. Adesso il Toro va a caccia di gol ancora più pesanti nella prima annata con la fascia di capitano incollata addosso, da leader totale - si legge sul quotidiano -. Perché anche quando non segna, lui si butta nella corrida come un Toro, ma anche come un torero se serve: svaria in continuazione per non dare riferimenti (la sfida con l’uruguaiano Gimenez promette scintille: Lautaro è diffidato), arretra tantissimo per creare spazi e fare anche da regista offensivo, specie con avversari scorbutici ed esperti come questo Atletico".