Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / News
Inter, sorride il fatturato: +31.4mln rispetto nella semestrale di dicembre. Decisivi gli sponsorTUTTO mercato WEB
giovedì 29 febbraio 2024, 16:00News
di Marco Corradi
per Linterista.it

Inter, sorride il fatturato: +31.4mln rispetto nella semestrale di dicembre. Decisivi gli sponsor

I conti continuano a migliorare per l'Inter, che vede crescere il suo fatturato. Nella nota stampa diramata coi risultati finanziari del primo semestre della stagione sportiva, chiuso il 31 dicembre, si nota infatti un significativo aumento dei ricavi. Sono quattordici i milioni in più per quanto riguarda le sponsorizzazioni, +60% rispetto all'anno scorso. I principali veicoli per questo miglioramento sono: la nuova sponsorizzazione per quanto riguarda la divisa, stipulata con Paramount+ dopo la rottura contrattuale con Digitalbits - a causa dei mancati pagamenti - nell'anno fiscale precedente. Poi lo sponsor di manica, con Ebay che ha preso il posto di Q3. Poi un rinnovo dello sponsor tecnico con Nike, migliorato del 70% rispetto all'anno precedente. Infine i vari contratti firmati con LeoVegas, Enel, Mastecard, Banca BPER, SWM e Qatar Airways.

Crescono anche i ricavi dall'UEFA, grazie alla finale di Champions League disputata l'anno scorso: l'aumento è di 13.6mln, oltre il 30% in più rispetto all'anno scorso. Questo deriva sia dalla concessione finale dei premi della Champions 2022-23, influenzati positivamente dal raggiungimento della finale. Poi il miglioramento del ranking UEFA che ha portato un diverso indotto e, di base, premi più alti. Questi 13,6 milioni sarebbero stati 17,6, ma vengono penalizzati di 4 milioni per il Settlement Agreement firmati da agosto 2022. Infine ci sono anche 3 milioni di euro che derivano da maggiori ricavi della Serie A grazie ai diritti televisivi. Insomma, il totale arriva a 31,4 milioni di euro di miglioramento rispetto a dicembre 2022.