Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Primo piano
Inter-Atalanta, nessun rinvio: decisiva una mossa della DeaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 23 febbraio 2024, 20:22Primo piano
di Marco Corradi
per Linterista.it

Inter-Atalanta, nessun rinvio: decisiva una mossa della Dea

Nella giornata odierna erano circolati degli insistenti rumours sul possibile (e nuovo) rinvio di Inter-Atalanta, recupero di quella 21a giornata che era stata giocata mentre i nerazzurri si trovavano a Riyad per la Supercoppa Italiana. Il motivo risaliva all'impegno europeo di Gasperini e della sua squadra, che è stata sorteggiata contro lo Sporting e non avrebbe potuto giocare a Lisbona giovedì 7 marzo per la concomitanza di Benfica-Rangers.

La sfida degli ottavi di Europa League era stata fissata per martedì 5 marzo e questo complicava oltremodo il calendario dell'Atalanta, che avrebbe dovuto giocare il 28 febbraio contro l'Inter e il 3 marzo contro il Bologna. Erano state prospettate due strade: il rinvio di Inter-Atalanta per anticipare la sfida col Bologna a venerdì (o sabato) e il rinvio della sfida coi felsinei, ma alla fine ha vinto una terza.

Decisiva una mossa della Dea, che ha chiesto ed ottenuto dall'UEFA di non giocare martedì 5 marzo, bensì mercoledì 6 marzo: così facendo Gasperini avrà sufficiente tempo per preparare tutte le sfide e, soprattutto, i nerazzurri di Bergamo non andranno a stravolgere gli impegni di altre squadre. Una mossa intelligente ed oculata, da parte di una società con visione ed intelligenza in ogni aspetto dirigenziale e tecnico. Inter-Atalanta resta dunque nella data originale, il 28 febbraio.