Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Primo piano
Inter, perché Zhang è fiducioso per il riscadenziamento del prestito con OaktreeTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 3 marzo 2024, 10:01Primo piano
di Yvonne Alessandro
per Linterista.it

Inter, perché Zhang è fiducioso per il riscadenziamento del prestito con Oaktree

Se c'è una cosa sulla quale Steven Zhang non transige è l'Inter. Il presidente nerazzurro non vuole perdere l'Inter, per nessuna ragione: men che meno per il prestito di Oaktree da saldare (275 milioni di euro, interessi esclusi). Il figlio del proprietario di Suning vorrebbe convincere il fondo statunitense a spostare la scadenza del debito di almeno due anni rispetto alla scadenza fissata, combaciante il prossimo 20 maggio. Come? Attraverso il pagamento degli interessi maturati fino ad ora e pari a 105 milioni di euro, in attesa di racimolare il restante dovuto e restituirlo appunto nei prossimi 24 mesi.

Secondo quanto rivelato da Tuttosport, "Oaktree non ha ancora detto sì, ma Zhang e Suning sono ottimisti. In questi mesi non ha trovato un compratore concreto interessato alla squadra. Spostare la scadenza, quindi, permetterebbe a Zhang e Oaktree di avere maggiore tempo per ragionare sul futuro e trovare acquirenti o investitori", la chiosa del quotidiano.