Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Primo piano
Marotta: "Con Taremi e Zielinski mercato praticamente definito. Inzaghi? Ciclo neanche a metà"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 16 giugno 2024, 20:21Primo piano
di Marco Lavatelli
per Linterista.it

Marotta: "Con Taremi e Zielinski mercato praticamente definito. Inzaghi? Ciclo neanche a metà"

Giuseppe Marotta, presidente dell'Inter, è stato intervistato da Sky Sport da Casa Azzurri per parlare della vittoria dell'Italia, dei rinnovi nerazzurri e del suo nuovo ruolo all'interno del club di viale della Liberazione: "E' nuovo e stimolante, l'attività lavorativa è sempre in un grande club e con grandi professionisti. La partita di ieri è stata difficile, ma il valore dei giocatori si è visto. Abbiamo meritato di vincere, da presidente dell'Inter sono contento che la nazionale possa attingere dallo zoccolo duro". 

Quanto è cresciuto Barella?

"Ha dalla sua grandissime qualità non solo calcistiche ma agonistiche e umane, è un giocatore eclettico che può ricoprire diversi ruoli. Sa adattarsi a tutti i metodi di gioco. Può diventare ancora più bravo".

Lautaro?

"Il rinnovo è praticamente già fatto, virtualmente. Ufficialmente no perché non c'è la firma visto che il giocatore è dall'altra parte del mondo, ma è una pietra che mettiamo per dare garanzie per il futuro". 

I rinnovi di Lautaro e Barella sono i colpi di mercato?

"La squadra è stata costruita, Ausilio e Baccin stanno lavorando. Con Taremi e Zielinski abbiamo praticamente definito il mercato, possiamo contare sulla qualità della squadra confermata".

Rinnovo di Inzaghi?

"Ha dimostrato di essere un valore aggiunto del club, sarà una continuità meritata e che l'Inter desidera. Non ci saranno problemi, entrambe le parti vogliono continuare. Il ciclo non è neanche a metà delle cose".