Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / News
Dumfries polemico: "Taylor ha impiegato tre minuti per annullare il gol, la dice lunga..."TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 22 giugno 2024, 20:31News
di Yvonne Alessandro
per Linterista.it

Dumfries polemico: "Taylor ha impiegato tre minuti per annullare il gol, la dice lunga..."

Senza volerlo, ieri sera Denzel Dumfries si è trovato ad essere lo sfortunato eroe della partita tra Olanda e Francia alla Red Bull Arena di Lipsia (0-0). Proprio mentre Xavi Simons si aggrappava alla ribattuta di Mike Maignan, il terzino destro olandese si è trovato all'altezza del portiere francese e l'assistente dell'arbitro Anthony Taylor, l'arbitro principale di questa partita, ha immediatamente alzato la bandierina per segnalare un fuorigioco.

L'arbitro inglese lo ha ascoltato, confermando la decisione dalle immagini del VAR, e ha annullato il gol tre minuti dopo. Una decisione opinabile a detta di Denzel Dumfries, intervenuto nel post-partita per esprimere le proprie considerazioni in merito all'accaduto: "Non sono davanti al portiere e non credo di avergli impedito di tuffarsi, perché semplicemente non poteva raggiungere la palla. Ma è una situazione difficile. È una sfortuna. Memphis (Depay, ndr) tira e io corro a prendere il rimbalzo. Non me ne pento, perché quando la palla cade sui miei piedi, la si tocca.

Ma poi - ha proseguito l'esterno dell'Inter - è diventato un tiro di Xavi (Simons, ndr) ed ero in fuorigioco. L'arbitro ha pensato che fossi troppo vicino al portiere. Ma il fatto che abbia impiegato tre minuti per prendere una decisione la dice lunga. Non è stata una scelta facile per nessuno. È ovviamente un peccato che l'abbia negata". In merito alle proteste rivolte in campo all'arbitro Taylor: "Ho cercato di farlo in modo molto gentile, perché normalmente sono uno che cerca di spiegare con ogni gesto che non c'era fuorigioco", la chiosa.