Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / News
Non solo Oaktree: ecco gli altri sottoscrittori del bond InterTUTTO mercato WEB
lunedì 17 giugno 2024, 19:12News
di Marta Bonfiglio
per Linterista.it

Non solo Oaktree: ecco gli altri sottoscrittori del bond Inter

Non c’è solo Oaktree tra i fondi di investimento e gli investitori istituzionali che detengono una parte del bond dell’Inter da oltre 400 milioni di euro, con scadenza nel febbraio 2027. Il fondo californiano, attualmente proprietario del club nerazzurro, come riportato nei giorni scorsi da Tuttosport, avrebbe investito circa 50 milioni di euro (con una quota minima passata attraverso le proprie holding lussemburghesi) nelle obbligazioni emesse da Inter Media and Communication: un'emissione in cui sono presenti anche altri importanti investitori istituzionali.

Come riporta Calcio e Finanza, "tra i vari fondi istituzionali che nei propri report indicano l’investimento nel bond emesso da Inter Media and Communication, compaiono tra gli altri anche fondi come Blackrock e UBS, ma soprattutto Pimco che nei mesi scorsi era stata indicata come ultima opzione per Zhang per tenersi il club nerazzurro, in una trattativa per un finanziamento però mai andata in porto".

Tra gli altri investitori istituzionali, emergono tra i documenti ufficiali anche i nomi di Arcano Partners, T. Rowe Price (circa 10 milioni), Eaton Vance, Six Circles Trust e Lord Abbett (circa 17 milioni) tra chi ha sottoscritto una quota del bond dell’Inter.