Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / News
Josep Martinez sempre più vicino: domani la chiusura, scelta la contropartita tecnicaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 19 giugno 2024, 08:53News
di Marta Bonfiglio
per Linterista.it

Josep Martinez sempre più vicino: domani la chiusura, scelta la contropartita tecnica

L'operazione Inter-Martinez è agli sgoccioli: dovrebbe essere già domani il giorno fondamentale per definire i dettagli che mancano. Più nello specifico, il prezzo complessivo dell’operazione. La cifra balla tra i 15 e il 18 milioni e passa anche dalla scelta della squadra ligure di una contropartita adeguata, all’interno di un ampio ventaglio di possibilità offerte dall’Inter. 

Come ricorda la Gazzetta dello Sport, il d.s. Piero Ausilio ha strappato l’accordo con l'estremo difensore del Genoa sulla base di un contratto quinquennale con ingaggio a salire, con partenza da 1,5 milioni nella prima stagione. Il Grifone, partendo da una richiesta di 18 milioni, ha negoziato in parallelo una soluzione alternativa con l’Inter: l’aggiunta di uno dei piccoli grandi gioielli di casa Inter permetterebbe di partire da un cash di partenza più basso.

I nomi sotto osservazione sono: Satriano, Oristanio, Zanotti e Pio Esposito, ma i primi due sono i preferiti da Gilardino. Satriano, in particolare, sarebbe la prima preferenza per la contropartita tecnica scelta dal Genoa, lo hanno chiesto in tanti, dallo Stoccarda al Valencia, ma potrebbe essere sacrificato sull’altare del portiere del futuro.