Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / News
L'ex Inter Eder: "Barella, insieme a Jorginho, può fare la differenza al centro"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
giovedì 20 giugno 2024, 16:42News
di Marta Bonfiglio
per Linterista.it

L'ex Inter Eder: "Barella, insieme a Jorginho, può fare la differenza al centro"

Ai microfoni di Gianlucadimarzio.com è arrivato anche Eder che otto anni fa ha vissuto da protagonista il match Spagna-Italia, sfida che andrà in scena questa sera alle 21 e che potrebbe già mandare una delle due squadre agli ottavi con una partita d'anticipo. Lo stesso Eder peraltro militava nell'Inter di Luciano Spalletti e del ct degli azzurri ha parlato così: "L’ho avuto all’Inter, è un allenatore che riporta le sue idee anche in Nazionale, sia nel modo di preparare le partite sia in quello di parlare del proprio gruppo per unirlo ancora di più. Alla fine, è questo l’elemento più importante".

Poi ha indicato i suoi giocatori decisivi: "Jorginho e Barella a centrocampo possono fare la differenza per il modo di giocare di Spalletti. Però lì davanti il giocatore determinante è Chiesa. Può creare dal nulla la giocata, può vincere da solo la partita tirando fuori qualcosa di diverso", ha chiosato il giocatore brasiliano.