Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / inter / Primo piano
Calhanoglu al CdS: "Siamo i favoriti per lo scudetto. Se segno nel derby esulto"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 24 settembre 2021 08:31Primo piano
di Alessio Del Lungo
per Linterista.it

Calhanoglu al CdS: "Siamo i favoriti per lo scudetto. Se segno nel derby esulto"

Hakan Calhanoglu ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport nella quale ha ammesso che l'Inter è la favorita per lo scudetto ed ha toccato molti altri temi, a cominciare dal Milan: "Ho trascorso 4 anni buoni ed ho molti amici. Ci sono stati momenti difficili, ma le ultime due stagioni sono state migliori grazie a Pioli. Mi piace affrontare nuove sfide e sono venuto all'Inter che è una bella squadra e ha vinto più derby nella mia esperienza rossonera. Sono ancora in contatto con i miei ex compagni, non ho mai avuto problemi con nessuno ed anche i tifosi mi dicono che mi vogliono bene e mi chiedono foto". Il turco poi ha spiegato come si immagina la prima sfida da ex: "Quando sono passato dall'Amburgo al Leverkusen ho provato sensazioni simili ovvero quelle di giocare nello stesso stadio, ma con l'altra squadra. Qui però è diverso... Conosco i loro difensori, come loro conoscono me. Non sarà un vantaggio e dovrò pensare solo al lavoro che deve fare per aiutare i miei compagni. Se segnerò, farò come sempre e quindi esulterò". Un passo indietro anche sulla trattativa di questa estate: "Pensavo solo alla Turchia e non so quanti mi hanno cercato. Ero calmo e non sorpreso quando mi hanno chiamato Marotta ed Ausilio, sapevo un club sarebbe arrivato". Il 20 nerazzurro ha spiegato anche come nutra grande stima per Ibrahimovic: "Grande giocatore e grande persona. Darà il meglio per il Milan, io per l'Inter: è un derby e nessuno vuole perdere".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000