Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / inter / Serie A
FOCUS TMW - Riparte la A, infortuni e recuperi. Da Ibra a Ribery, la situazione delle 20 squadreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini
sabato 30 maggio 2020 08:00Serie A
di Tommaso Bonan
fonte A cura di Simone Bernabei
focus

Riparte la A, infortuni e recuperi. Da Ibra a Ribery, la situazione delle 20 squadre

La Serie A ha finalmente una data certa in cui ripartire. Il 20 giugno il pallone tornerà a rotolare e le squadre potranno riprendere da dove avevano interrotto circa 3 mesi fa. Uno stop lungo, mai nell’epoca moderna l’Italia era stata senza calcio per così tanto tempo, che si presta a una dupice lettura per quanto riguarda infortuni e infortunati: da una parte c’è il rischio di contrattempi e noie soprattutto muscolari vista l’inattività prolungata. Dall’altra alcune società potranno “festeggiare” il rientro di giocatori che a febbraio/marzo erano alle prese con infortuni più o meno gravi. Di seguito la panoramica su tutte le 20 squadre di Serie A ad oggi, quando mancano ancora 3 settimane al fischio d’inizio del campionato.

ATALANTA
Nessun problema particolare per la squadra di Gasperini che ha ripreso gli allenamenti di gruppo il 20 maggio. Nelle scorse ore Marten De Roon si è sottoposto ad ecografia per un fastidio al retto femorale: responso incoraggiante, semplice affaticamento e nessuna lesione. In vista della ripresa del campionato ci saranno anche Gollini e Toloi, entrambi alle prese con piccoli problemi fisici al momento dello stop.

BOLOGNA
Anche in casa Bologna non sembrano esserci particolari problemi legati agli infortuni. Alla ripresa ci sarà Gary Medel, ripresosi dai problemi al bicipite femorale della prima parte di 2020. Ok anche Dijks, Krejci e Svanberg, anche loro non in perfette condizioni prima dello stop.

BRESCIA
I problemi intestinali accusati da Mario Balotelli nei giorni scorsi sono oramai alle spalle e Supermario, al netto della frattura con la società, si sta allenando in gruppo. Andrea Cistana, dopo l’operazione alla caviglia, dovrà svolgere un lavoro mirato per la riatletizzazione e potrebbe essere necessaria qualche settimana. I problemi muscolari di Sandro Tonali sono invece oramai alle spalle.

CAGLIARI
Leonardo Pavoletti sta bruciando le tappe ma salvo colpi di scena non potrà tornare in campo, rientro previsto fra agosto e settembre. Campionato probabilmente già concluso anche per Paolo Faragò che nei giorni scorsi si è sottoposto ad intervento chirurgico per sports hernia bilaterale. Rientro possibile solo a fine luglio. Capitan Ceppitelli, infine, si sta allenando a parte rispetto al gruppo ma per la ripresa dei giochi ci sarà.

FIORENTINA
La vera grande notizia per Beppe Iachini è la presenza in gruppo di Franck Ribery. Il campione francese scalpita e per la ripresa del 20 giugno potrà essere titolare. Potrebbe aver bisogno di qualche giorno in più Christian Kouame, reduce dal grave infortunio al ginocchio. Ma il suo esordio in maglia viola sarà più che una semplice possibilità. Tornati ad allenarsi anche Caceres, Venuti ed Agudelo.

GENOA
Per Ivan Radovanovic la stagione è comunque finita dopo il grave infortunio al ginocchio. Tornati regolarmente in gruppo gli infortunati prima della sosta, ovvero Pajac, Ghiglione e Lerager.

HELLAS VERONA
Nessun problema specifico segnalato dall’Hellas Verona. Davide Faraoni e Fabio Borini, rispettivamente con problemi alla caviglia e al retto femorale prima dello stop, in questi giorni si sono allenati regolarmente in gruppo e quindi sono recuperati.

INTER
In casa Inter rientrato l’allarme per Matias Vecino. Nelle scorse ore si era parlato di problema ad un ginocchio, ma l’uruguayano si sta allenando regolamente coi compagni. Recuperati anche Stefano Sensi e Kwadwo Asamoah, a lungo assenti prima della sosta.

JUVENTUS
In casa bianconera l’unica situazione da monitorare oggi è quella di Merih Demiral, reduce da un grave infortunio al ginocchio. Il difensore si allena già col pallone, la sensazione è che per la ripresa del campionato possa esserci.

LAZIO
Lucas Leiva e Joaquin Correa si sono allenati in gruppo, seppur con qualche precauzione. La loro presenza alla ripresa non è in dubbio. Ancora assenti dalle sedute Strakosha, Vavro e capitan Lulic: la loro presenza alla ripresa è da valutare.

LECCE
Per mister Liverani gruppo quasi al completo per questi primi giorni di allenameti di gruppo. L’unico giocatore assente è Cristian Dell’Orco, reduce da un intervento chirurgico all’inguine a inizio maggio e da valutare per la ripresa. Recuperati Farias, Babacar e Falco, tutti con problemi fisici al momento dello stop.

MILAN
Inevitabilmente i riflettori sono tutti puntati su Zlatan Ibrahimovic: scongiurato il problema al tendine d’achille, da capire l’entità della lesione al polpaccio che sarà meglio valutata la prossima settimana. Ancora indietro di condizione Kessie, rientrato per ultimo in Italia, ma per la ripresa sarà pronto. Recuperato il difensore Leo Duarte.

NAPOLI
Kostas Manolas, dopo il problema muscolare delle scorse settimane, è in miglioramento e proverà ad esserci per il rientro. Recuperato Fabian Ruiz, nelle scorse ore guai muscolari anche per Allan e Llorente che comunque ci saranno alla ripartenza.

PARMA
Tutti disponibili nel gruppo di mister D’Aversa. Il recupero principale riguarda Roberto Inglese, ma anche Luigi Sepe è regolarmente in gruppo. Gervinho sta terminando il periodo di quarantena, Dejan Kulusevski ha risolto piccoli problemi alla schiena.

ROMA
Le buone notizie per mister Fonseca ovviamente riguardano Nicolò Zaniolo. Il talento giallorosso lavora sul campo ma a parte, seppur col pallone. Entro un paio di settimane è previsto il rientro in gruppo, magari non sarà pronto per la ripresa del campionato ma comunque tornerà a giocare in stagione. Pau Lopez e Diego Perotti, alle prese rispettivamente con una microfrattura al polso e con fastidi muscolari, lavorano a parte ma nelle prossime settimane saranno in gruppo.

SAMPDORIA
Unico infortunato è il difensore Alex Ferrari. Nelle scorse settimane aveva detto di pensare al rientro in stagione in caso di ripresa del campionato e se la riatletizzazione procederà bene potrebbe davvero rivedere il campo ad agosto.

SASSUOLO
Difficilmente riuscirà a tornare in campo, salvo colpi di scena, Filippo Romagna. La riatletizzazione dopo la rottura del tendine rotuleo è già iniziata, ma la prudenza è d’obbligo. Recuperati Berardi e Toljan.

SPAL
Nessun infortunio degno di nota per mister Gigi Di Biagio. L’esterno Fares era tornato in campo già prima dello stop, certamente il periodo di pausa lo avrà aiutato a lavorare e recuperare ulteriormente il tono muscolare. Abile e arruolabile anche Marco D’Alessandro dopo la rottura del crociato.

TORINO
Tutti disponibili in casa Torino. Il tecnico Moreno Longo può quindi lavorare al meglio per riprendere la costruzione della sua idea di gioco, avendo la rosa al completo. Piccoli fastidi, derivanti dai primi giorni di preparazione, per Sasa Lukic e Daniele Baselli ma per entrambi non sembra niente di grave.

UDINESE
Tutta la rosa a disposizione di mister Gotti ad eccezione di Sebastian Prodl: il difensore, reduce da un problema al ginocchio, negli ultimi giorni ha svolto allenamento personalizzato.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000