Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / inter / Editoriale
Gattuso rinnoverà fino al 2023 con opzione per un altro anno. Milik, il Tottenham pronto all’assalto ma occhio anche a Roma e Fiorentina. L’Inter ripensa a GiroudTUTTOmercatoWEB.com
sabato 31 ottobre 2020 08:00Editoriale
di Niccolò Ceccarini

Gattuso rinnoverà fino al 2023 con opzione per un altro anno. Milik, il Tottenham pronto all’assalto...

Rino Gattuso rinnoverà con il Napoli fino al 2023 con opzione fino al 2024. È solo questione di tempo, nel senso che il rapporto tra l’allenatore e la società è solido e quindi non ci saranno problemi. Entro novembre arriverà la fumata bianca. Il tutto doveva già completarsi già durante il ritiro di Castel di Sangro, la questione si è un po’ allungata ma c’è sempre stata la volontà di raggiungere un’intesa per un progetto a lungo termine. Il Napoli è sempre più ambizioso, Gattuso ha dimostrato di essere un ottimo tecnico e l’obiettivo è togliersi insieme grandi soddisfazioni sia in Italia che in Europa. E veniamo a Milik. L‘attaccante polacco ha deciso. A gennaio prenderà in considerazione l’ipotesi di andare via. Dopo quasi un mese di riflessione si è convinto che non può stare fermo un anno e per non perdere anche l’Europeo nel mercato invernale partirà. In Inghilterra c’è il Tottenham che cerca una punta da tempo e Milik in questo senso potrebbe essere l’occasione giusta. Il club inglese può accontentarlo economicamente e anche fare una buona offerta al Napoli. In Italia restano le ipotesi Roma e Fiorentina. Il problema per i viola è principalmente l’ingaggio. I giallorossi in estate avevano trovato un accordo con lui sulla base di 5 milioni di euro a stagione. In uscita c’è anche Llorente. Per lo spagnolo ci potrebbe essere un ritorno a casa, all’Athletic Bilbao, che già prima della chiusura della sessione estiva ci aveva provato. L’Inter invece, come detto più volte, cercherà di piazzare un paio di colpi in entrata. Se per la difesa l’idea principale resta quella di uno scambio di prestiti Vecino-Izzo con il Torino (magari fissando un diritto di riscatto), a sinistra l’ipotesi principale resta Marcos Alonso, che ormai è sempre più lontano dal Chelsea. Il club nerazzurro però sta valutando anche l’ipotesi di un nuovo vice-Lukaku. Se Pinamonti dovesse partire a quel punto ci sarebbe spazio per un’altra punta. E allora ecco che ci potrebbe essere un ritorno su Giroud. Potrebbe diventare un’opportunità per l’Inter considerato anche che il centravanti francese ha il contratto in scadenza nel giugno 2021.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000