Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / inter / Serie A
ESCLUSIVA TMW - 30 anni fa il derby di Branco, Bortolazzi: "Vi racconto quel gol. Mi piace Rovella"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 25 novembre 2020 14:53Serie A
di Lorenzo Marucci
esclusiva

30 anni fa il derby di Branco, Bortolazzi: "Vi racconto quel gol. Mi piace Rovella"

Trent'anni fa il Genoa vinceva il derby con la Samp, un match entrato nella memoria anche per la punizione-bomba di Branco, autentico specialista dei calci piazzati. In campo per i rossoblù, c'era anche Mario Bortolazzi, uomo d'ordine della squadra guidata da Bagnoli. "Mi ricordo - dice a TMW - che venivamo da una partita di Coppa Italia pareggiata con la Roma ed eravamo stati eliminati. Ci fu contestazione e c'era necessità di un riscatto. Il derby come sempre fu una gara diversa dalle altre perchè era attesissimo e in più da tanti anni non si vinceva. Il fascino che lo accompagna è sempre unico, per i tifosi e per le coreografie, ma anche per la possibilità di essere davanti ai rivali della Samp. E ' una partita che sfugge ad ogni schema e per noi fu veramente liberatoria. Vincemmo il derby tanti anni e fu l'avvio di una stagione che si è rivelata straordinaria".

In campo che cosa si ricorda?
"Mi ricordo una bella partita giocata in modo agonistico, tattico, con intensità. La Samp era data vittoriosa al 90% visto il momento. Alla fine quando l'arbitrò fischiò, i giocatori blucerchiati erano delusi e amareggiati e sono entrati negli spogliatoi incavolati neri. Da parte nostra c'era euforia a mille".

E quella punizione di Branco?
"Eravamo sulla palla io, Claudio e Pato. Parlando tra di noi Aguilera disse: io passo sopra e la tocco per Branco. Io risposi: "Va bene, creiamo un po' di incertezza al portiere su chi calcia. Poi arrivò questo siluro di Claudio che ha fatto esplodere noi e la nostra tifoseria".
E il derby di domani come lo vede?
"Ora è un momento particolare per il Genoa, spero che questa partita possa essere come quella che per noi 30 anni fa rappresentò un rilancio. Mi auguro sia un inizio di una stagione più positiva. Chiaramente finora hanno inciso tanti problemi, l'avvio del campionato è stato anomalo, con vari problemi a livello di formazioni e anche negli allenamenti. Nel preparare le partite gli allenatori spesso hanno avuto a disposizione meno giocatori viste appunto le positività e questo ha inciso molto nel rendimento. Il Genoa in particolare ha risentito molto di questa situazione".

Da centrocampista che pensa di Rovella?
"Per quel che ho visto, mi sembra un giocatore di personalità e tecnico. Questo è un particolare importante perchè ora si privilegia la fisicità ma se non hai tecnica è dura poter vedere le squadre giocar bene. Rovella ha tecnica e pur non essendo un colosso ci dà dentro, corre, si fa vedere, si propone. Ha ottime prospettive"
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000