Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / inter / Editoriale
Fiorentina tra Berardi e Ikoné. Inter al lavoro per gli esterni: Jesus Corona e Kostic. E per il futuro c’è Frattesi. Milan, fiducia per il rinnovo di RomagnoliTUTTOmercatoWEB.com
sabato 27 novembre 2021, 09:00Editoriale
di Niccolò Ceccarini

Fiorentina tra Berardi e Ikoné. Inter al lavoro per gli esterni: Jesus Corona e Kostic. E per il futuro...

La Fiorentina prova l’affondo. Il mercato di gennaio si avvicina e i viola sono pronti a piazzare due colpi: l’esterno d’attacco e una punta centrale. C’è la necessità di allargare la rosa e proprio per questo la società interverrà. Anche per accontentare Italiano e migliorare ulteriormente la classifica. Berardi resta il sogno nel cassetto. La richiesta del Sassuolo è di 30 milioni e quindi su queste basi è difficilissimo impostare una trattativa. Serve uno sforzo importante. Intanto i viola si stanno cautelando e sono in pressing sul Lille per Ikoné, classe ‘98, che rispetto a Berardi costa meno. Sul fronte Vlahovic invece non si registrano novità. Il presidente Commisso farà un punto della situazione con Barone e Pradè. Molto difficile che l’attaccante serbo possa partire a metà stagione, nonostante il Tottenham e la Juventus stiano preparando l’assalto. Conte e Paratici lo hanno individuato come il centravanti del futuro e l’erede ideale di Kane, destinato a partire in estate, con il Manchester City in pole position. I bianconeri mpotrebbero fare un tentativo magari vendendo anche Kulusevski già a gennaio. L’Inter è sempre molto attenta ai parametri zero. Marotta e Ausilio hanno in mano Onana, portiere dell’Ajax (che nei piani futuri sarà il sostituto di Handanovic) ma stanno facendo anche altre riflessioni. Di Ginter, difensore del Borussia Moenchengladbach, abbiamo già parlato. Il club nerazzurro sta seguendo piste anche in altri reparti. Una di queste porta a Jesus Corona del Porto, esterno molto duttile tatticamente, che potrebbe rappresentare una risorsa. A fine stagione si svincolerà e per questo è un’ottima occasione. Un altro giocatore che viene seguito con grande attenzione è Kostic, che potrebbe diventare l’erede di Perisic. L’Inter guarda sempre in casa Sassuolo e dopo aver messo nel mirino Raspadori, un altro nome da tenere in considerazione è Frattesi. Il centrocampista ha iniziato alla grande questa stagione. È ormai un titolare inamovibile e nelle 13 partite fin qui disputate ha segnato anche 3 gol. Vista la sua crescita progressiva sarebbe un investimento sicuro, anche se il Sassuolo valuta sempre tanto i suoi gioielli. Infine il Milan. Il club rossonero dopo aver annunciato il rinnovo di Stefano Pioli fino al 2023 (con ingaggio intorno ai 3 milioni di euro e opzione per l’anno successivo) sta lavorando anche ad altre situazioni. Si respira fiducia e ottimismo anche per l’accordo con Romagnoli che è in scadenza. La scenario negli ultimi tempi si è completamente ribaltato e un’intesa si potrebbe trovare prima di Natale. Presto è previsto un nuovo incontro che potrebbe essere anche quello decisivo. Il Milan però non si ferma qua. Maldini e Massara infatti sono molto vicini a definire anche i rinnovi di Theo Hernandez, Bennacer e Leao.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000