Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / inter / Altre Notizie
TMW RADIO - Brambati: "Lukaku? Deluso da Lautaro. Vlahovic con Conte farebbe almeno 30 gol"TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 2 dicembre 2022, 15:57Altre Notizie
di TMWRadio Redazione
tmwradio

Brambati: "Lukaku? Deluso da Lautaro. Vlahovic con Conte farebbe almeno 30 gol"


Ospiti: Massimo Brambati, Massimo Orlando e Marco Conterio - Maracanà con Alessandro Sticozzi e Susanna Marcellini
A parlare dei temi di giornata a TMW Radio, durante Maracanà, è stato l'ex calciatore e procuratore Massimo Brambati.

Giappone-Spagna, nuove polemiche e sospetti nonostante la tecnologia:
"Per me quella palla non è fuori, il regolamento parla chiaro. E' la proiezione del pallone che vale. Detto questo credo che alla fine il Mondiale sia un torneo dove ti giochi sempre tutto. Tra Belgio e Germania chi meritava di uscire era il Belgio. La Germania si è mangiata la partita col Giappone, che aveva dominato. Se la rigiocano, fatico a pensare che il Giappone possa rivincerla. Certo, ci sono comunque dei grandi meriti ma ai punti la Germania avrebbe meritato. Il Mondiale però passa da queste partite e gioca tanto anche la fortuna".

Il migliore e il peggiore finora al Mondiale? Lukaku? 
"Non lui ma Lautaro. Lukaku è arrivato al Mondiale dopo mesi in cui non ha giocato e non aveva confidenza col campo. Ha giocato pochi spezzoni di partita. Credo che non stia bene. Conte ha avuto una grande parte nella sua rinascita, perché allo United non aveva fatto benissimo, ma per me è anche sovrappeso ora di 4-5 kg adesso. E uno così va in forma con più lentezza. Non avendo mai avuto la possibilità di mettere chilometri sulle gambe ha pagato ieri questa condizione. Se ci lavori, è ancora uno di un certo peso in attacco".

Vlahovic dove può arrivare?
"Iachini disse che era pronto per una grande. Con Conte sarebbe almeno 5-6 kg in meno e in una stagione farebbe tra i 30-35 gol, visto il suo tipo di gioco. Lo abbiamo visto con Lukaku all'Inter. Credo si sia involtuo dal punto di vista atletico, poi non so quanto incida la pubalgia". 

Cosa emerge secondo lei dalle intercettazioni sul caso Juventus?
"Aspetto a emettere sentenze. Ci vorrà tempo per avere il quadro completo. Occhio però alle intercettazioni. Io sono stato coinvolto in Calciopoli e il tono era completamente diverso nel senso rispetto a quello che è emerso. Qualcosa di sicuro è successo, se ci sono state delle dimissioni. Di sicuro c'è tensione tra Elkann ed Agnelli, a Elkann dà fastidio che sono stati spesi 800 mln in due anni e mezzo e con quei risultati sportivi. Io aspetto a giudicare, ci sono le sedi opportune per farlo. Se hanno sbagliato, spero che paghino".